Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2010/07/hermione-blood.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Viral Point: le mani insanguinate di Hermione

Viral Point: le mani insanguinate di Hermione

Di Gabriele Farina

Daccordo, daccordo… quello che sto per raccontarvi non centrerebbe nulla col marketing virale, ma scommettiamo che la cosa girerà talmente tanto da diventare virale involontariamente?

Dunque, la questione è la seguente.
Avete visto nei giorni scorsi il primo trailer (in italiano) di Harry Potter e i doni della morte?

Come vi è sembrato?
Affascinante, come sempre, movimentato, pieno di poesia e di azione.
E poi naturalmente c’è l’oscurità del male e la voglia di lottare dei maghetti… tutto vero!

Forse avrete anche notato che al minuto 1’06” c’è una breve sequenza in cui vediamo Hermione in primo piano con in mano un pugnale (o una bacchetta magica) ed in secondo piano Harry inginocchiato al fianco di qualcun che dal pelo rosso potrebbe anche essere Ron.

E allora, direte voi?
E allora quella che vedete in questo post è un’immagine tratta da quel momento del film… solo che un pochetto diversa.
La mano che Hermione porge alla macchina da presa è decisamente insanguinata, così come quella che regge il pugnale.
Ed anche il ragazzo per terrà, che nel trailer sembra sporco di terra è in realtà notevolmente sanguinante.

Cosa è successo?
In realtà si tratta solo di una questione pratica.
Per permettere al trailer di essere visibile senza alcuna restrizione ai minori la Warner Bros ha pensato bene di ripulire l’immagine togliendo il sangue (che è vietato nei trailer che vogliono ottenere la licenza “per famiglie”).
Niente di grave per quel che riguarda li trailer, quindi, che non perde intensità per questa scelta.

Se però ci concentriamo sull’immagine è evidente che le cose cambiano.
Il confronto tra la versione del trailer e quella del film è lapalissiano.
L’immagine originaria ha maggior pathos, maggior forza, esprime terrore e dubbi.
Soprattuto pone una domanda non da poco: ma Hermione ha ucciso Ron?
Ovviamente se avete letto il libro avrete la risposta ma se non l’avete letto è evidente che una questione del genere non è certo da poco.

Ed è per questo che ritengo che la cosa (che peraltro è anche curiosa e storica dal punto di vista tecnico) acquisterà viralità e farà il giro del pianeta.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Three Thousand Years of Longing: nuovo, breve trailer per il film di George Miller 14 Agosto 2022 - 17:00

Il regista di Mad Max: Fury Road torna al cinema con una storia fantastica interpretata da Tilda Swinton e Idris Elba

District 10: Sharlto Copley promette le riprese tra un anno 14 Agosto 2022 - 15:00

Le riprese del sequel di District 9 potrebbero partire tra un anno, un anno e mezzo: lo rivela la star - e co-sceneggiatore - Sharlto Copley

Seoul Vibe: il trailer dell’action coreano, dal 26 agosto su Netflix 14 Agosto 2022 - 13:00

Un team di piloti, che sogna di concorrere alle Olimpiadi di Seoul, si ritrova coinvolto suo malgrado in affari loschi

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.