L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice Mondiale: in testa Sex and the City 2

Di Leotruman

Torna l’appuntamento con il giro del mondo dei vari mercati cinematografici. Il film che ha conquistato la vetta del boxoffice mondiale questo weekend è stato Sex and the City 2.

Sex And The City 2 Poster Italia 2

Nonostante le stroncature unanimi della critica, i fan sembrano essere accorsi in massa per vedere il sequel del film campione di incassi nel 2008. Infatti Sex and the City aveva raccolto la bellezza di 415.2 milioni di dollari globali.

Nello scorso fine settimana Sex and the City 2 è uscito in altri 33 paesi, per un totale di 49 mercati a disposizione. In 3 giorni ha incassato ben 44 milioni di dollari, con un incremento del 57% rispetto allo scorso.

Buoni gli esordi di Australia (7.6 milioni), Francia (3.7 milioni) e Russia (3.5 milioni). Impressionanti i dati dei paesi scandinavi, se rapportati alla grandezza dei loro mercati: Danimarca (2 milioni), Norvegia (1.2 milioni) e Finlandia (1.1 milioni), i miglior dati di apertura del 2010 in questi paesi.

Attualmente il totale globale della pellicola è di 163.5 milioni e dovrebbe concludere la sua corsa ad almeno 300 milioni (ne è costati circa 100). Sufficiente per un terzo e conclusivo capitolo? Probabilmente sì, e in ogni caso i fan incrociano le dita…

Prince Of Persia Gemma Arterton Character Poster USA 02

Prince of Persia: le sabbie del tempo cala del 39% e raccoglie altri 37.6 milioni di dollari. Pur non avendo aperto in nuovi mercati, il kolossal Disney ha fatto segnare dei buoni secondi weekend in Russia (5.5 milioni), Cina (4.4 milioni), Francia (3 milioni), Messico (2.7 milioni), Corea del Sud (2.4 milioni) e Australia (1.7 milioni).

Nonostante i bassi incassi registrati in patria (solo 61.1 milioni di dollari in 11 giorni), sembra proprio che la pellicola all’estero stia riscuotendo un buon successo, con quasi 218 milioni di dollari in cassa. E’ nato un nuovo franchise o no? Bisognerà aspettare ancora qualche settimana per comprendere la reale tenuta della pellicola per pronosticare un risultato finale, e sulla scelta di un eventuale sequel pesa il budget esagerato della pellicola (si parla di 200 milioni di dollari).

Interessante il dato della pellicola proveniente da Bollywood, Raajneeti che ha raccolto 10.9 milioni di dollari, balzandola al terzo posto del boxoffice mondiale. Di questi ben 9.7 provengono dal mercato indiano, secondo maggior esordio per un film prodotto in India.

Robin Hood cala del 49% e incassa altri 8.9 milioni. I 267.067.790 dollari raccolti fino ad’ora in circa un mese nelle sale sarebbe meno disprezzabili se la pellicola di Ridley Scott non fosse costata anch’essa ben 200 milioni di dollari, ma di flop di certo non possiamo parlare, men che meno in Italia dove il film proprio domenica ha superato la soglia dei 10 milioni di euro incassati!

Shrek e vissero felici e contenti rallenta solo temporaneamente la sua corsa con altri 7.5 milioni di dollari incassati in 19 mercati. Infatti la pellicola di animazione della Dreamworks deve uscire ancora nei maggiori mercati europei, dove arriverà nei prossimi mesi. In ogni caso la cassa è già a quota 252.8 milioni globali, forte non solo dei 185 milioni raccolti negli USA, ma anche dei 46.1 milioni provenienti dalla Russia (il più alto incasso per un film d’animazione mai registrato per quel paese).

Sansone dopo il triste esordio americano (solo 11.5 milioni) non convince neanche all’estero: solo 3.5 milioni raccolti in 13 paesi. Chiude Iron Man 2 che con altri 2.8 milioni in cassa raggiunge quota 580.4 milioni, pronto a superare i 585.2 milioni del primo capitolo della saga entro il prossimo weekend.

Fonte: BoxofficeMojo

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Angel – Lo spin-off di Buffy è su Star e dovete recuperarlo subito! 8 Maggio 2021 - 20:00

Angel è da oggi parte del catalogo di Star su Disney+: una perfetta occasione per recuperare un cult!

Infinite: lo sci-fi thriller di Fuqua con Wahlberg salta i cinema e passa a Paramount+ 8 Maggio 2021 - 18:07

Un altro titolo fantascientifico salterà le sale: Infinite lo scifi thriller di Fuqua con Mark Wahlberg passa a Paramount+

The Space Cinema cerca nuove risorse per tutti i multisala del circuito 8 Maggio 2021 - 17:00

In vista della ripartenza del settore, dopo la chiusura di questi mesi, l’azienda ha aperto da poco nuove posizioni per coloro che vogliono lavorare all’interno dei multisala The Space Cinema.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.