L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nightmare II: La rivincita, la recensione

Di Filippo Magnifico

Nigtmare 2 Poster USA 01Regia: Jack Sholder
Cast: Robert Barton Englund, Mark Patton, Kim Myers, Robert Rusler, Clu Gulager, Hope Lange
Anno: 1985

Cosa succede quando un film low budget diventa un vero e proprio fenomeno al botteghino? Che le case di produzione decidono di non lasciar perdere la gallina dalle uova d’oro, dando vita ad una serie di sequel che durano fin quando lo permettono gli incassi. Molti di questi riescono comunque a mantenere alto il livello di una saga, altri invece contribuiscono a sciupare quanto di buono era stato fatto in precedenza. È questo il caso di Nightmare II: La rivincita, pellicola che ha dato definitivamente il via al franchise di Freddy Krueger, rappresentando allo stesso tempo un passo falso nella filmografia del serial killer artigliato.
La storia, che si svolge cinque anni dopo gli eventi raccontati in Nightmare – Dal profondo della notte, è quella di un giovane ragazzo, che si trasferisce con la famiglia nella stessa casa un tempo abitata dalla giovane Nancy e che, ovviamente, è tormentato da una serie di incubi che hanno come protagonista il temibile Freddy. Il nostro “amico” è infatti intenzionato ad impossessarsi del corpo del ragazzo, per poter così seminare terrore nella ridente cittadina di Springwood.
Fin qui tutto bene, ma proviamo a capire quali sono i punti deboli di questa pellicola, che ha causato il disappunto dello stesso Wes Craven (che ne ha sempre preso le distanze). Cercando di sorvolare su una sceneggiatura piena di buchi e in alcuni punti priva di logica, il principale difetto di questo film risiede nel fatto di essersi allontanato dalla strada delineata nel precedente capitolo. Freddy, continua a comparire nei sogni di giovani ragazzi, questo è vero, ma per uccidere sceglie di abbandonare la dimensione onirica. Una mossa che in un solo colpo è riuscita ad allontanare tutto ciò che aveva reso affascinante e innovativo questo personaggio, trasformando il film in una “normale” storia di possessione, che oltretutto si conclude con il più banale dei luoghi comuni: l’amore vince su tutto.
Un Freddy privato del sogno non serve a nessuno, e questo i fan lo sanno bene, per questo non hanno mai perdonato questa scelta. Ciononostante Nightmare II possiede anche qualche punto a suo favore, più che altro riscontrabile in uno splendido uso degli effetti speciali (quando la computer graphics era ancora un miraggio). La sequenza della trasformazione del giovane protagonista Jesse è uno splendido esempio di come un tempo si riuscivano ad ottenere grandi risultati con pochi mezzi.
Per quanto riguarda il personaggio interpretato da Robert Englund, ritroverà la sua vera essenza poco tempo dopo, e ci penserà proprio Wes Craven a restituirgliela. Ma questo è un altro incubo, e noi dobbiamo ancora riprenderci da questo…

Gli altri capitoli della saga:

Nightmare – Dal profondo della notte | Nightmare III: i guerrieri del sogno | Nightmare IV: il non risveglio | Nightmare 5 – Il mito | Nightmare 6 – La fine | Nightmare – Nuovo incubo | Freddy vs. Jason | Nightmare (2010)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Euphoria: Jules protagonista del secondo episodio speciale, ecco il trailer 20 Gennaio 2021 - 11:18

Dopo Trouble Don’t Last Always, ci attende un secondo episodio speciale di Euphoria, che sarà incentrato su Jules, interpretata da Hunter Schafer. Ecco il trailer.

Bridgerton verso la stagione 2, Netflix promette importanti novità 20 Gennaio 2021 - 10:40

Visto il grande successo riscosso, una seconda stagione di Bridgerton è praticamente scontata, e l'annuncio ufficiale sta per arrivare.

Una pallottola spuntata: in arrivo un reboot da Seth MacFarlane e Liam Neeson? 20 Gennaio 2021 - 10:15

Liam Neeson ha detto di aver ricevuto la proposta da MacFarlane e Paramount

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.