L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Guillermo del Toro lascia Lo Hobbit!!

Di Marco Triolo

Beh, questa davvero non me la sarei mai aspettata: in un annuncio a sorpresa, Guillermo del Toro ha lasciato la produzione de Lo Hobbit! Il motivo è l’eccessivo protrarsi della lavorazione dei due film, causato dai problemi finanziari della MGM. Di recente, il regista ne aveva parlato alla stampa, ma nessuno si sarebbe aspettato una scelta così radicale. Nessuno a parte Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens, che invece a quanto pare erano al corrente del problema. “A causa dei continui ritardi nel fissare una data di partenza per le riprese de Lo Hobbit, sono costretto ad affrontare la decisione più difficile della mia vita“, ha dichiarato Del Toro. “Dopo quasi due anni in cui ho vissuto, respirato e disegnato un mondo tanto ricco quanto quello della Terra di Mezzo di Tolkien devo, con sommo rammarico, abbandonare la regia di questi splendidi film“. Ma perché questa decisione? “Le crescenti pressioni delle agende in conflitto hanno sopraffatto la finestra temporale inizialmente fissata per il progetto“. Nessun problema dunque con i suoi collaboatori: “Rimango un alleato del film e dei realizzatori, presenti e futuri, e supporto pienamente una transizione senza scosse a un nuovo regista“.

La risposta di Peter Jackson è arrivata immediatamente: “E’ triste vedere Guillermo lasciare Lo Hobbit, ma ci ha tenuti al corrente e capiamo come il protrarsi della lavorazione su questi due film, per ragioni al di là del controllo di chiunque, abbia compromesso i suoi impegni con altri progetti a lungo termine. In conclusione, Guillermo non sentiva di potersi impegnare per sei anni a vivere in Nuova Zelanda, in esclusiva per questi film, quando il suo impegno originale era di tre anni“. E conclude con almeno una nota positiva: “Guillermo sta scrivendo le sceneggiature con Philippa Boyens, Fran Walsh e me, e la nostra collaborazione continuerà ancora per diversi mesi, finché gli script non saranno ripuliti e pronti“.

Dunque, l’input creativo di Del Toro ci sarà, nello script e nel design dei due prequel. Ma senza la sua regia visionaria, che ne sarà dei film? Attendiamo un nome, a questo punto, riponendo la nostra fiducia in Peter Jackson – che, lo sottolineiamo, non ha intenzione di dirigere i film da sé. Resta un giorno davvero triste, perché d’ora in poi saremo costretti a chiederci: chissà come sarebbe andata se Del Toro avesse potuto davvero girare Lo Hobbit?

(Fonte: TheOneRing.net)

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Harry Potter: in arrivo una serie tv destinata a HBO Max! 25 Gennaio 2021 - 18:00

Il magico mondo di Harry Potter potrebbe trovare nuova vita sul grande schermo. Una serie tv ispirata alle avventure del maghetto creato da J.K. Rowling destinata a HBO Max è nelle prime fasi di sviluppo.

Con tutto il cuore: iniziate le riprese del nuovo film di Vincenzo Salemme 25 Gennaio 2021 - 17:30

Sono iniziate le riprese di Con tutto il cuore, il nuovo film diretto e interpretato da Vincenzo Salemme, tratto dalla sua omonima opera teatrale.

Jodie Turner-Smith sarà la protagonista di The Witcher: Blood Origin 25 Gennaio 2021 - 16:45

Netflix ha trovato la protagonista di The Witcher: Blood Origin, la serie prequel di The Witcher: si tratta dell'attrice britannica Jodie Turner-Smith.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.