L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice USA: boom per il remake di Nightmare

Di Leotruman

Il boxoffice americano ha iniziato a scaldare i motori prima della grande partenza della stagione estiva, che avverrà venerdì prossimo con l’uscita di Iron Man 2 in oltre 4000 cinema negli USA (mentre in Italia è già uscito da 2 giorni e sta andando molto bene come vi abbiamo raccontato in questo post).

A Nightmare On Elm Street Poster Usa 02

A Nightmare on Elm Street, remake del cult horror di Wes Craven, è partito veramente col botto! Dopo aver raccolto 1.6 milioni di dollari nelle anteprime notturne di giovedì notte (record per un film horror, battendo il milione di dollari di Venerdì 13 dello scorso anno), Nightmare ha incassato ben 15.8 milioni nella giornata di venerdì e secondo le prime stime nel weekend dovrebbe avere raccolto ben 32.205.000 dollari con una media per sala di 9665 dollari!
Non si tratta di un record in quanto appunto il remake di Venerdì 13 nel febbraio 2009 aveva incassato ben 40.5 milioni di dollari al suo esordio, per poi crollare addirittura dell’ 80.4% nel weekend successivo (il sesto peggior crollo della storia del botteghino americano!).
Il dato quindi sorprende, ma siamo curiosi di vedere come reggerà nella prossime settimane vista l’ondata di kolossal che stanno per uscire nei cinema nel mese di maggio.

How To Train Your Dragon Poster USA

Regge bene e continua la sua inesorabile corsa Dragon Trainer, che dopo essersi riappropriato della prima posizione lo scorso fine settimana, scende di una posizione e incassa altri 10.825.000 dollari (-29.5%), il 16° miglior sesto weekend della storia.
In totale ha già in cassa ben 192.385.000 dollari e entro pochi giorni supererà la soglia dei 200 milioni, un muro che solo pochi film di animazione sono riusciti a superare (e sarebbe il secondo film Dreamworks a riuscirci dopo Kung Fu Panda, Shrek esclusi). Chi l’avrebbe mai detto per un film che aveva esordito con poco più di 40 milioni? La qualità (a volta) paga e in questo caso ne siamo lieti.
A livello internazionale è a quota 388.3 milioni, e ha quindi superato il suo predecessore Mostri contro Alieni, fermo a 381.5 milioni di dollari.

Date Night mantiene un ottima terza posizione, calando del 27.4% rispetto allo scorso weekend e aggiungendo altri 7.6 milioni al suo bottino, che ha raggiunto i 73.6 milioni di dollari. Niente male per la commedia con protagonisti Tina Fey e Steve Carell, partita tiepidamente, e che globalmente è già a quota 102 milioni di dollari (ne è costati 55).

Piacere sono un po incinta Poster Italia

Cala ma non crolla The Back-Up Plan con Jennifer Lopez. Meno 40.7% rispetto allo scorso fine settimana e altri 7.240.000 dollari raccolti negli ultimi 3 giorni, dopo essere andata spesso in testa alla classifica negli scorsi giorni infrasettimanali. Il totale aggiornato è di 23 milioni di dollari e ricordiamo che la pellicola uscirà in Italia il prossimo 14 maggio con il titolo di Piacere sono un po’ incinta.

Furry Vengeance Poster USA

Solo quinta posizione per il deludente Furry Vengeance con Brandan Fraser, che alterna successi (Viaggio al centro della Terra) a grossi flop come questo. Solo 6.5 milioni di dollari raccolti dalla pellicola (media per sala di poco più di 2mila dollari) che giungerà in Italia il 7 maggio con il triste titolo Puzzole alla riscossa.

Vediamo come reggerà nelle prossime settimane la pellicola diretta da Roger Kumble che in passato aveva diretto film di ben altro genere, come Cruel Intentions e La cosa più dolce.

The Losers Poster USA 11

Proseguendo la classifica troviamo The Losers, che nonostante il calo non eccessivo (-36.2%) continua a non convincere e incassa in questo suo secondo weekend 6 milioni di dollari. La pellicola della Warner Bros prodotta da Joel Silver, nonostante sia costata solamente 25 milioni, è a quota 18.125.000 dollari in 10 giorni e si candida per essere un bel flop anche a livello internazionale.

Scontro tra Titani non ha intenzione di lasciare la top-ten così facilmente. Altri 5.980.000 dollari raccolti in questo suo quinto weekend di programmazione che portano il suo totale negli USA a ben 154 milioni di dollari, che globalmente diventano 396.6 !

Se in patria non raggiungerà i 210.6 milioni di dollari di 300, a livello internazionale si appresta probabilmente a superare i suoi 456 milioni visto che è già a quota a quasi 400 milioni dopo 4 settimane nei cinema di buona parte dei mercati esteri.

Kick-Ass con altri 4.450.000 dollari raccolti arriva a quota 42.1 milioni di dollari totali, mentre Festa col Morto ne ha incassati solo 4 di milioni nel weekend (totale 34.7 milioni).

Chiude la classifica Oceani 3D, che nonostante l’aggiunta della visione stereoscopica, sembra non seguire le orme del suo predecessore Earth. Solo 2.6 milioni di dollari per un totale di 13.5 milioni in 10 giorni nei cinema. In Italia invece sta incassando decisamente di più di Earth, ma di questo ne parleremo domani mattina nel post dedicato alla classifica italiana del weekend… .

Fonte dei dati: BoxofficeMojo

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Women’s Stories: Cara Delevingne, Eva Longoria e Margherita Buy nel cast del film antologico 25 Gennaio 2021 - 21:30

Un film a episodi prodotto in Italia ma diretto e interpretato da un gruppo internazionale di registe e attrici

Tiger King: Joe Exotic ora punta su Biden per avere la grazia 25 Gennaio 2021 - 20:45

Dopo aver tentato invano di ricevere la grazia da Donald Trump, Joe Exotic ha messo gli occhi sul nuovo presidente

AFI Awards – Minari, Nomadland, Bridgerton e The Mandalorian nelle Top 10 del 2020 25 Gennaio 2021 - 20:42

Minari, Nomadland, Bridgerton e The Mandalorian nelle Top 10 del 2020 dell'AFI Awards, Hamilton ha ottenuto un premio speciale

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.