Condividi su

02 aprile 2010 • 14:00 • Scritto da Filippo Magnifico

Louis Leterrier, un regista che “spacca”!

Non avrà un lungo curicculum alla spalle, ma Louis Leterrier ha una lista di collaborazioni degne di nota, che l’hanno visto al fianco di registi come Luc Besson e Jean-Pierre Jeunet...
Post Image
0

Scontro Tra Titani Gemma Arterton Louis Leterrier Foto Dal Set 01

Non avrà un lungo curicculum alla spalle, ma Louis Leterrier ha una lista di collaborazioni degne di nota, che l’hanno visto al fianco di registi come Luc Besson e Jean-Pierre Jeunet – rispettivamente per Giovanna d’Arco e Alien: La clonazione – senza contare un piccolo ruolo come attore in Asterix e Obelix Missione: Cleopatra.

Figlio d’arte – il padre è il regista François Leterrier – il giovane Louis muove i primo passi nel mondo dello spettacolo come batterista. A 18 anni decide di lasciare la Francia per dedicarsi al cinema, iscrivendosi alla prestigiosa Tisch School of the Arts della New York University. Dopo varie collaborazioni illustri il primo ruolo importante arriva come assistente alla regia in The Transporter, pellicola con Jason Statham. Convince a tal punto il produttore Luc Besson, che tre anni dopo gli affida una sua sceneggiatura, Danny the Dog. Il film, che può vantare nel cast nomi del calibro di Morgan Freeman, Jet Li e Bob Hoskins, diventa una grande vetrina, che attira l’attenzione di molta gente.

Segue Transporter: Extreme, ma la vera grande occasione arriva nel 2008 con L’incredibile Hulk, cinecomic Marvel ispirato alle avventure del personaggio creato da Stan Lee e Jack Kirby. Quella che il regista si trova tra le mani è una grandissima responsabilità: un personaggio come quello di Hulk, attori come Edward Norton, Liv Tyler, Tim Roth, William Hurt. Fortunatamente il risultato non delude.

Vista l’impresa “titanica” la regia di Scontro tra Titani, in arrivo nelle nostre sale il 16 aprile, si è rivelata la più naturale conseguenza. E se “Hulk Spacca“, figuriamoci gli dei dell’Olimpo!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *