L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La storia del Peplum, parte 7: il revival anni ’80

Di Marco Triolo

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6

Nell’ultimo appuntamento, abbiamo visto come a metà anni ’60 il Peplum morì a causa della sovraesposizione nelle sale, che portò al trionfo del neonato Spaghetti western. Questo non impedì, negli anni ’80, di tentare un rilancio di queste produzioni, scatenato dal successo di Conan il barbaro (1982), epocale film di John Milius che rimise in moto involontariamente la produzione italiana, anche se con budget ridotti all’osso e un decimo dell’entusiasmo di 20 e 30 anni prima.

Tra i titoli che scimmiottavano apertamente Conan, e che quindi sono più facilmente ascrivibili al filone dello “Sword and Sorcery”, ricordiamo Ator l’invincibile (1982) di Joe D’amato, e il suo sequel Ator l’invincibile 2 (1984), entrambi interpretati da Miles O’Keeffe. Un terzo capitolo, Ator il guerriero di ferro, fu prodotto nel 1987 e diretto da Alfonso Brescia. L’altro noto clone di Conan fu Gunan, protagonista di due pellicole, Gunan il guerriero (1982, Franco Prosperi) e Sangraal, la spada di fuoco (1982, Michele Massimo Tarantini). Regolare in parecchi di questi film era la presenza dell’attrice Sabrina Siani.

Tra le star di questo revival vi fu anche Lou Ferrigno (l’Hulk televisivo), protagonista di pellicole quali Ercole (1983, Luigi Cozzi) e il suo seguito Le avventure di Ercole 2 (1985, sempre Cozzi). I film con Lou Ferrigno erano un po’ l’eccezione nella produzione del periodo: erano infatti gli unici a ricordare da vicino i peplum classici, mentre il filone barbarico era generalmente ambientato in un’epoca indefinita, simile appunto all’Era Hyboriana di Robert E. Howard, tra regni sperduti, eroi barbari e potenti stregoni.

Negli anni ’80, in America l’ambientazione nell’antichità fu snobbata, con la rara eccezione di Scontro di Titani (1981, Desmond Davis), un film che sembrava venire da un’altra epoca. Come detto, i temi favoriti erano più legati al fantasy classico: film come Conan il barbaro ed Excalibur (1981, John Boorman) fecero sì che il decennio si concentrasse maggiormente su ambientazioni medievali. Altri esempi di questa tendenza sono Conan il distruttore (1984, Richard Fleischer) e Yado (1985, sempre Fleischer) che in realtà era il film di Red Sonja, nonché l’ottimo Ladyhawke (1985, Richard Donner).

Per una ripresa vera e propria del “Sandalone”, avremmo dovuto attendere il 2000. Lo vedremo nel prossimo appuntamento!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Trek: Picard – Il trailer ufficiale della stagione 2, a febbraio su Prime Video 24 Settembre 2021 - 20:30

Amazon ha diffuso il trailer ufficiale (sottotitolato in italiano) della seconda stagione di Star Trek: Picard, in arrivo su Prime Video il prossimo febbraio.

Marvel in causa per mantenere i diritti di diversi membri degli Avengers 24 Settembre 2021 - 20:30

Vedova Nera, Occhio di Falco, Falcon, ma anche Spider-Man e Doctor Strange: gli eredi degli autori Marvel rivogliono indietro i diritti

Cowboy Bebop: il poster della serie live-action targata Netflix 24 Settembre 2021 - 20:19

John Cho, Daniella Pineda e Mustafa Shakir sono ritratti (di spalle) sul poster del live-action di Cowboy Bebop targato Netflix, in arrivo sulla piattaforma venerdì 19 novembre.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3 | Parte 4 | Parte 5 | Parte 6 Nell’ultimo appuntamento, abbiamo visto come a metà anni ’60 il Peplum morì a causa della sovraesposizione nelle sale, che portò al trionfo del neonato Spaghetti western. Questo non impedì, negli anni ’80, di tentare un rilancio di queste […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.