L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Meglio tardi che mai, Hatchet arriva in Italia!

Di Filippo Magnifico

Ci sono voluti ben tre anni e una rivalutazione del cosiddetto horror trash – merito anche, ma non soprattutto di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez e del loro Grindhouse – ma alla fine Hatchet ce l’ha fatta. La pellicola diretta da Adam Green farà il suo ingresso nelle sale italiane il 26 marzo, per la gioia di tutti gli appassionati di genere. Una magra consolazione se pensate che in America è già disponibile il sequel, ma forse sarà il caso di accontentarsi.

Per farvi capire l’essenza di questo lungometraggio – di cui trovate una recensione qui – è più che sufficiente citare la tagline presente sul poster americano:

It’s not a remake, it’s not a sequel, and it’s not based on a Japanese one. Old school American Horror

Parole che fanno ben sperare e che, bene o male, non vengono smentite all’interno di questo lungometraggio. La storia è quanto di più semplice si possa immaginare, così anche il suo sviluppo. Un gruppo di persone, un ambiente terrificante (una palude avvolta nell’oscurità) e un maniaco deforme assetato di sangue.

Insomma, se non siete amanti dello slasher, e di tutti quei sottogeneri che l’horror è in grado di inglobare, sarà meglio stare a casa. Ma se vi piacciono le storie semplici e gli effetti speciali old school, questo è il titolo che fa per voi. Nell’attesa vi mostriamo il poster italiano:

Hatchet Poster Italia 01

Protagonista del film, che può vantare la partecipazione di due icone come Robert Englund e Tony Todd, è l’attore Joel Moore, recentemente visto in Avatar, ultima fatica di James Cameron. Qui sotto trovate il trailer originale:


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fascinating Rhythm: Martin Scorsese produrrà il film su George Gershwin 22 Aprile 2021 - 21:30

Il progetto è stato affidato al regista di Sing Street, John Carney, e non dovrebbe essere un biopic canonico

Haunted Mansion: il film ispirato all’attrazione di Disneyland trova il suo regista 22 Aprile 2021 - 20:45

Il creatore di Dear White People Justin Simien dirigerà il film per Disney

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?