L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice USA: Alice in Wonderland ancora in testa!

Di Leotruman

Incredibile il risultato di Alice in Wonderland al suo terzo weekend di programmazione negli USA, nonostante il dato non smentisca le previsioni della vigilia.

Alice in Wonderland Alice

Il sito BoxofficeMojo ha appena pubblicate le prime stime dei dati del weekend che vedono Alice in Wonderland di Tim Burton ancora in testa con un incassi di 34.5 milioni di dollari (-45% rispetto allo scorso fine settimana). La media per sala è ancora molto alta, circa 9200 dollari. Il totale aggiornato è di ben 265.8 milioni di dollari, che diventano addirittura 565.8 milioni globalmente!
Un successo sicuramente annunciato, ma che sta sicuramente superando le più rosee aspettative della Disney.

Diary Of A Wimpy Kid Poster USA 6

In seconda posiziona, un po’ a sorpresa, troviamo Diary of a wimpy Kid, una commedia della Fox che ha come protagonista il giovane Zachary Gordon. Basato su una serie di romanzi, la storia narra di studente fuori dal comune, molto saggio e intelligente, attraverso le pagine illustrate del suo diari. La pellicola ha incassato 21.8 milioni di dollari (media di 7mila dollari): sicuramente un buon risultato, tanto che la Fox ha già prontamente annunciato un sequel.

Il Cacciatore di Ex Poster Italia 2

Parzialmente deludente l’esordio dell’altra importante pellicola del weekend, The Bounty Hunter (che uscirà in Italia il 9 aprile prossimo con il titolo Il Cacciatore di Ex). La commedia di Andy Tennant (regista di Hitch) con protagonisti una splendida Jennifer Aniston e Gerard Butler (che attualmente fanno coppia anche nella vita), ha incassato 21 milioni di dollari, riuscendo a guadagnarsi solamente il gradino più basso del podio (anche se dobbiamo aspettare i definitivi di domani per stabilire il giusto ordine in classifica vista la distanza ridotta con la seconda posizione). Le aspettative della Sony erano decisamente maggiori, tuttavia il costo della pellicola è di 40 milioni di dollari e molto probabilmente a fine corsa il suo incasso globale soddisferà un po’ tutti.

Repo Men Poster USA

Solo 6.151.000 dollari di incasso stimati per l’ultima nuova uscita del weekend americano, Repo Men, film fantascientifico con protagonisti Jude Law e Forest Whitaker. Tuttavia la pellicola è costata “solamente” 32 milioni di dollari, che saranno sicuramente recuperati anche grazie agli incassi internazionali.

Cala solamente del 38.5% She’s out of my League rispetto allo scorso weekend, e con altri 6 milioni di dollari raccolti raggiunge sfiora il totale di 20 milioni in 10 giorni (che corrisponde anche al budget della pellicola).

Calo molto più consistente (-58.3%) per The Green Zone, il nuovo thriller di Paul Greengrass con Matt Damon protagonista. Con 5.963.000 dollari stimati il film raggiunge quota 24.7 milioni e potrebbe non raggiungere i 40 totali.

Ancora molto bene Shutter Island di Martin Scorsese, che troviamo in settima posizione. Giunta al suo quinto weekend di sfruttamento la pellicola aggiunge altri 4.755.000 dollari e supera i 115 milioni totali (170 milioni di dollari globali).

Solo una posizione in meno in classifica rispetto alla scorsa per Avatar, nonostante le nuove uscite. Ancora 4 milioni di dollari stimati per la pellicola di James Cameron arrivata al 14esimo weekend di programmazione nei cinema americani! Il totale aggiornato è di 736.881.000 dollari (2.65 miliardi totali!). Avrà intenzione di continuare la sua marcia trionfale? Sicuramente al tetto storico dei 750 milioni non dovrebbe avere problemi ad arrivare…

Chiudono la top ten Our Family Wedding con 3.8 milioni (13.6 totali) e Remember Me con 3.3 milioni (13.9 totali). Bisogna veramente faticare per trovare parole che possano salvare questi dati insufficienti al botteghino americano nonostante il costo esiguo di queste pellicole.

Settimana prossima Alice in Wonderland probabilmente perderà la prima posizione a favore di Dragon Trainer, la nuova attesissima pellicola di animazione della Dreamworks. Secondo voi quanto riuscirà ad incassare?

L’appuntamento è per domani in giornata con la classifica italiana. Non mancate!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier – La recensione dell’episodio finale 23 Aprile 2021 - 16:11

The Falcon and the Winter Soldier porta a termine l'evoluzione di Sam Wilson in Capitan America, seminando qualche piccolo indizio sul futuro del Marvel Cinematic Universe.

After 3 dal 1° settembre al cinema, ecco l’annuncio 23 Aprile 2021 - 16:00

Come sappiamo, i piani della saga After sono particolarmente ambiziosi. Nel frattempo però si attende l’arrivo nelle sale del terzo capitolo, che vedrà il ritorno dei protagonisti Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin...

Guardiani della Galassia – James Gunn ha finito il copione dello speciale natalizio 23 Aprile 2021 - 15:15

James Gunn mostra il frontespizio del copione dello speciale natalizio di Guardiani della Galassia, e svela quando sarà ambientata la storia.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?