L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice Italia: weekend da 8 milioni per Alice in Wonderland !

Di Leotruman

Dopo aver analizzato l’esordio record negli USA (qui il post), scopriamo che anche in Italia il film Alice in Wonderland di Tim Burton ha incassato una cifra “mostruosa”!

Alice In Wonderland Poster Italia 03

Alice in Wonderland ha incassato nel solo weekend ben 8.155.336 euro! La media per sala è stellare, oltre 12.000 euro per ognuna delle 668 sale in cui è stato proiettato!

Il totale complessivo, visto che il film è uscito nel nostro paese mercoledì scorso, è di ben 10.511.525 euro in soli 5 giorni di programmazione!

Non batterà il record di Avatar all’esordio, ma stiamo parlando di risultati spettacolari e oltre le più rosee previsioni! La media per sala invece è probabilmente da record assoluto e urge un’analisi profonda nei prossimi giorni.

In seconda posizione troviamo Genitori e Figli, che aveva esordito discretamente settimana scorso e che stupisce per il calo contenuto (-30%): con un incasso poco sotto i 2 milioni (1.998.107 euro) il film di Giovanni Veronesi raggiunge il totale di 5.816.624 euro in 10 giorni. Un buon risultato, leggermente inferiore ai suoi precedenti lavori, ma di certo non ci si può proprio lamentare.

Shutter Island Poster italia

Terzo posto, solo con pochi euro di distanza, per l’altro importante esordio del weekend, Shutter Island di Martin Scorsese con Leonardo Di Caprio protagonista. Dopo una fiacca partenza venerdì, il film ha messo la quinta marcia e ha incassato ben 1.935.291 di euro in 3 giorni (media per sala di quasi 4500 euro). Si tratta di uno dei più grandi esordi in Italia per un film di Scorsese secondo solo a The Avatior (2.1 milioni).

Quarto posto per Invictus di Clint Eastwood. Anche questa pellicola cala solo del 30% rispetto allo scorso fine settimana e raccoglie 1.396.274 euro portando il suo totale a 4.1 milioni. Il grande Clint rimane uno dei registi più amati dal nostro paese! (Certo che con questi cali percentuali ridotti viene da pensare, oltre ovviamente ad un passaparola positivo, che molte persone non abbiano trovato posto per Alice e abbiano riempito tutte le altre sale, un po’ come è successo per Avatar per tante settimane…)

Quinto posto per il leone che ora può solo miagolare dopo il drastico taglio delle sale 3D in favore di Alice: Avatar infatti cala del 59% rispetto allo scorso weekend e incassa altri 800mila euro (793.848 per la precisione). Il totale aggiornato è di 63.479.181, e ora ha conquistato il primo posto reale e indiscutibile nella classifica dei maggiori incassi del boxoffice italiano superando Titanic.

Crollano sia Codice Genesi che Wolfman con incassi rispettivamente di 622.854 e 343.370 euro. Da notare positivamente il risultato totale aggiornato del film sull’Uomo Lupo di Joe Johnston: infatti in 17 giorni ha raggiunto 4.173.686 euro.

Il Concerto Poster Italia

Il Concerto si sta rivelando un piccolo caso nel nostro paese. Calando solo del  16% rispetto allo scorso fine settimana, il film francese giunto al suo quinto weekend incassa in sole 79 sale cinematografiche altri 220.929 euro (media di quasi 2800 euro) e raggiunge i 2.5 milioni. Un esempio di ottima tenuta visto che aveva esordito con poche centinaia di migliaia di euro.

Solo pochi spiccioli per gli altri film in classifica.

Che fine hanno fatto i Morgan? incassa 157mila euro mentre Il figlio più piccolo di Pupi Avati raggiunge finalmente e con fatica i 2 milioni di euro totali. Sinceramente ci si aspettava qualcosa di più…

Unica nota di merito tra le altre nuove uscite va a L’amante inglese (12° posto in classifica): incassa 108mila euro in sole 43 sale con una media rispettabile di 2511 euro per sala.

In giornata scopriremo chi ha vinto il round della nostra Boxoffice Cup: qualcuno sarà riuscito a predire questo esordio mostruoso di Alice in Wonderland?

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Valentina Allegra de la Fontaine: chi è la “bond girl” della Marvel? 16 Aprile 2021 - 20:20

Valentina Allegra de la Fontaine è il personaggio Marvel del momento: ecco tutto ciò che c'è da sapere su questa super-spia di "Livello Nick Fury"!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.