L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Crazies – campagna marketing per blogger

Di Gabriele Farina

Ormai il giochino è stato scoperto, ma è talmente affascinante che potrebbe continuare per un sacco di tempo e inventare soluzioni sempre nuove.
Sto parlando dell’abitudine presa dalle case di produzione di inviare materiale promozionale a singoli blogger sperando (eufemismo) in un post promozionale.

Il colpo delizioso della Walt Disney per Alice in Wonderland, partito come al solito negli States ma poi replicato a sorpresa anche in Italia, ha avuto talmente fascino che anche la Overture Films sta provando qualcosa di simile per il lancio di The Crazies.

Il film di Breck Eisner è il remake del classico La città verrà distrutta all’alba, si parla quindi di una cittadina su cui precipita un aereo militare che rilascia misteriose sostanze batteriologiche. Sostanze che portano in breve alla follia ed alla distruzione della città.

Cosa poteva allora arrivare ai blogger americani?
Quello che vedete nelle immagini e che è inevitabilmente raccontato con precisione: un inquietante dossier riservato da aprire con attenzione.
Inquietante perchè sulla copertina, oltre al tipico timbro, ci sono anche delle impronte decisamente ed abbondantemente insanguinate.
Ma inquietante anche (e soprattutto) per il materiale raccolto nel dossier.

Tre fotografie in bianco e nero ed una lettera firmata da un giornalista del giornale locale.
Una lettera datata 24 febbraio (data dell’anteprima del film in America) in cui il giornalista denuncia le violenze scoppiate nella cittadina da un paio di giorni, la dichiarazione della legge marziale e cerca disperatamente aiuto.

La lettera si chiude con un numero telefonico al quale però sembra rispondere solo una segreteria telefonica.
Cosa sta succedendo ad Ogden Marsh?
Saranno in pericolo?
Credo che dovremo aspettare qualche giorno per saperne di più.

Ancora una volta quindi una campagna di marketing davvero curiosa e notevole, che finge la realtà degli eventi e avvicina il film alla vita reale, utilizzando la rete come tramite e collante.
A smontare un po’ la magia c’è il timbro con l’invito all’anteprima, cosa che però immagino non sia dispiaciuta ai blogger che l’hanno ricevuta.

Voi che ne dite?
Vi affascinano o vi hanno già scocciato queste nuove campagne di lancio dei film?
Se volete sapere la mia… sono terribilmente, completamente, definitivamente conquistato dalla nuova generazioni di uomini marketing delle case di distribuzione cinematografiche…

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

GRAMMYs 2021 – No Time to Die di Billie Eilish ottiene una nomination 24 Novembre 2020 - 21:32

Le nomination della 63ma edizione dei Grammy riservono poche sorprese, tra i candidati anche il brano di 'No time to die' di Billie Eilish

Shameless: il trailer della stagione finale, in USA dal 6 dicembre 24 Novembre 2020 - 20:45

La famiglia Gallagher tornerà per un ultimo giro, tra gentrificazione, invecchiamento e Covid

America Latina: nel 2021 il nuovo film dei Fratelli D’Innocenzo dopo Favolacce 24 Novembre 2020 - 20:29

America Latina. È questo il titolo del prossimo film dei Fratelli D’Innocenzo, dopo il grande successo di Favolacce.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?