L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dune salpa verso il 3D?

Di Marco Triolo

IGN ha parlato con il futuro regista di Dune, il francese Pierre Morel, che non ha lesinato in dettagli sui suoi progetti per il film. Innanzitutto, ha precisato che riscriverà completamente la sceneggiatura con un partner ancora non identificato, che verrà annunciato ufficialmente la prossima settimana.

Nessuno degli elementi dello script di Peter Berg – suo predecessore – verrà mantenuto, perché, pur essendo di ottimo livello, la sceneggiatura non corrisponde alla visione di Morel, che è un grandissimo fan dei romanzi. Ad esempio, Morel ritiene importante trovare un modo per mantenere anche nel film i monologhi interiori dei personaggi, cosa che invece veniva più o meno sacrificata nella precedente stesura. L’altro grande obbiettivo sarà quello di cancellare dalla memoria collettiva le immagini di David Lynch, che ormai tornano subito alla mente a chiunque legga il libri.

Infine, la domanda da un milione di dollari: 3D o non 3D? Ed ecco la risposta di Morel:

Non lo so. […] E’ così presto nella lavorazione che ancora non abbiamo avuto questa conversazione. Mi piacerebbe molto farlo in 3D, ovviamente. E’ il tipo di film che ha le giuste dimensioni per il 3D. Lo farebbero in 3D? Io spingerò perché si faccia, ma non lo so. Come spettatore, ho appena visto Avatar con i miei figli due volte e mi sono divertito un mondo. E un’esperienza incredibile.

Dunque, Morel ci sta. E, a giudicare dai numeri di Avatar, quale produttore sano di mente non darebbe luce verde a un film su Dune in 3D?!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Truth Seekers, farsa e orrore nella serie di Nick Frost e Simon Pegg | Recensione 27 Ottobre 2020 - 16:27

Truth Seekers è un'originale commistione di generi che unisce commedia, horror e fantascienza, con attori molto affiatati e un adorabile gruppo di personaggi.

Assassin’s Creed – In sviluppo una serie live action e una animata per Netflix 27 Ottobre 2020 - 16:15

Netflix sta sviluppando una live action di Assassin's Creed, al momento è in cerca di uno showrunner, a cui si aggiungerà anche una serie animata. Ecco il logo

Anche la Blumhouse ha il suo evento virtuale, arriva il BlumFest 27 Ottobre 2020 - 16:15

La Blumhouse ha deciso, sulla scia del DC FanDome, di lanciare il suo BlumFest, giusto in tempo per Halloween.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).