L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Burton begins: la prima volta di Tim

Di Redazione

A meno di un mese dall’uscita di Alice in Wonderland iniziamo un viaggio nel magico cinema di Tim Burton. Allacciate le cinture, si comincia con Pee-Wee’s Big Adventure !

Pee-Wee’s Big Adventure è  il primo lungometraggio di Tim Burton: segna l’inizio della collaborazione del regista con Danny Elfman e contiene  già molti aspetti della ‘poetica burtoniana’.

Il film venne prodotto nel 1985 dalla Warner Bros. Burton aveva appena ventisei anni, aveva diretto già due cortometraggi ed era deciso a dare una svolta alla sua carriera.

D’altro canto, negli anni ’80 Pee-Wee Herman – personaggio interpretato da Paul Reubens – era già molto popolare negli Stati Uniti: nato in teatro, era stato portato con successo in TV dalla HBO e stava per approdare sul grande schermo. Burton e Reubens condividevano un certo gusto per il surreale e lo stesso senso dell’umorismo così, quando i produttori di Pee-wee’s Big Adventure videro i lavori di Burton, pensarono che potesse essere la persona giusta per il loro film.

La trama di Pee-Wee’s Big Adventure è estremamente semplice nella sua genialità. Pee-Wee Herman è uno strambo ‘uomo-bambino’ dalla risata stridula e apparentemente dotato di parecchi geni in comune con Forrest Gump, Mr.Bean e Pippi Calzelunghe.  Pee-Wee vive in un mondo tutto suo, è circondato da mille giocattoli kitsch e ha un unico GRANDE amore: la sua bicicletta. Un giorno qualcuno la ruba e per ritrovarla Pee-wee inizia la sua grande avventura: un viaggio costellato di personaggi bislacchi ed esilaranti gag sulle note di Danny Elfman.

Sebbene si tratti di un film commerciale in cui il peso della committenza si fa sentire, il giovane Burton riesce a imprimere su questa slapstick comedy il suo tocco surreale. Il film divenne un successo di critica e pubblico e incassò cinque volte il suo budget. Il regista rifiutò di girare il sequel, tuttavia, i risultati ottenuti aprirono a Tim Burton le porte della Bat-Caverna… ma questa è un’altra storia e va raccontata un’altra volta.

Le cose non andarono altrettanto bene a Pee-Wee. Paul Reubens venne arrestato per atti osceni in luogo pubblico. L’umiliazione fu totale. L’attore fu costretto ad abbandonare il personaggio che lo aveva reso celebre e ad allontanarsi dallo schermo per un po’.

Anche se la vita di Pee-Wee venne distrutta, l’attore tornerà a lavorare con Burton ottenendo un cammeo in Batman Returns (è il padre del Pinguino) e darà la voce al personaggio Lock in Nightmare before Christmas.

Quanto a Danny Elfman, ad eccezione di Sweeney Todd e Ed Wood, ha composto la colonna sonora di tutti i film di Tim Burton.

Quante caratteristiche del cinema di Burton riesci a rintracciare in Pee-Wee’s Big Adventure?

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Batwoman – Ecco il nuovo costume di Javicia Leslie 27 Ottobre 2020 - 0:51

Ecco le prime due immagini ufficiali del costume di Batwoman, indossato nella seconda stagione dalla nuova protagonista Javicia Leslie

Concrete Cowboy: Netflix acquista il western urbano con Idris Elba 26 Ottobre 2020 - 21:30

Il film è anche interpretato da Caleb McLaughlin di Stranger Things e diretto dall'esordiente Ricky Staub

Il film su Bob Dylan con Timothée Chalamet messo in pausa 26 Ottobre 2020 - 21:00

Per colpa del Covid: il film è ambientato in spazi troppo ristretti e con troppe comparse

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).