L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Avatar e tutti i suoi record

Di Leotruman

Avatar è un successo planetario, senza se e senza ma. Ha attirato in massa milioni di spettatori al cinema, è piaciuto molto alla critica, si è rivelato un successo commerciale senza precedenti segnando l’inizio di un nuovo franchise. Avatar rappresenta anche un fenomeno sociale e di costume visti ad esempio i vari banner pubblicitari spuntati come funghi che ti invitano a scoprire il tuo nome in Na’vi e i vip che hanno pubblicato sul web la foto del loro Avatar, ultima Paris Hilton ma anche la nostra Antonella Clerici nell’ultimo Sanremo durante l’intervista a Michelle Rodriguez.

In questo post esamineremo in particolare tutti i record d’incasso e gli importanti risultati raggiunti (fino ad ora) dalla pellicola di James Cameron.

Avatar Poster Italia

Iniziamo a parlare del marcato americano, dove Avatar detiene ben 11 record.

Non molti giorni fa il film ha superato i 600.7 milioni di dollari di Titanic ed è diventato il maggiore incasso del boxoffice americano di sempre. Attualmente è a quota 690.499.726 dollari (record per un pellicola Pg-13), ed entro il prossimo weekend supererà la soglia dei 700 per chiudere probabilmente a fine corsa tra i 750 e gli 800 milioni di dollari. Cifre da pelle d’oca! E pensare che aveva esordito con “soli” 77 milioni nel suo primo weekend (l’11.2% del totale attuale). Nella classifica dei maggiori incassi aggiornati secondo l’inflazione Avatar si trova invece attualmente al 15° posto, ma dovrebbe chiedere all’11° (ricordiamo che in testa c’è Via col Vento mentre Titanic è al 6° posto con 976 milioni. In un precedente post avevamo esaminato dettagliatamente questa classifica).

Anche se solo 28° nella classifica di miglior weekend d’apertura, Avatar successivamente recupera e sorprende realizzando i record di miglior secondo, terzo, quarto, quinto, sesto e settimo weekend di programmazione. I cali tra un fine settimana e l’altro sono sempre stati ridottissimi e la tenuta del film è stata veramente impressionante. Pensare che nello scorso weekend, il decimo, ha incassato ancora ben 16.2 milioni. Di carburante da bruciare ce n’è ancora!

Avatar detiene anche il record di film che è arrivato più velocemente ai 500 milioni di dollari. Per compiere l’impresa ha impiegato solo 32 giorni mentre a Il Cavaliere Oscuro ne erano serviti 45.  Un altro primato è il maggiore incasso nel giorno di Capodanno con 25.2 milioni (il record precedente era di Mi presenti i tuoi? con 18.2 milioni. Non è riuscito ad avere il primato anche nel giorno di Natale in quanto superato da Sherlock Holmes, che usciva proprio in quel giorno negli USA (24.6 milioni contro 23).

Avatar Wallpaper 01

Un altro record molto importante raggiunto è quello di maggiore incasso nel circuito IMAX (come riportato in questo articolo di Variety) Avatar fino ad oggi ha incassato ben 120.1 milioni di dollari nelle 77 sale IMAX presenti sul territorio americano (il 18% dell’incasso totale). Anche tenendo conto dell’elevato costo dei biglietti IMAX (fino a 18.5 dollari), milioni di spettatori hanno deciso di godersi il film in questo spettacolare formato. Per fare un confronto, Il Cavaliere Oscuro ne aveva incassati 66 di milioni, mentre Polar Express era riuscito, con diverse release nel corso degli anni, ad incassare ben 71. Cifre in ogni caso molto lontane da Avatar. A livello internazionale l’incasso nel circuito IMAX ha superato i 200 milioni, grazie alla presenza di decine di sale sparse per il mondo (anche in Italia ci sono un paio di impianti, ma proiettano unicamente documentari e non pellicole cinematografiche).

Infine, ma non meno importante, il record di maggiore incasso internazionale con 2.465.499.726 dollari! Entro pochi giorni supererà anche l’incasso di Titanic corretto secondo l’inflazione: infatti i 1.843.201.268 dollari incassati nel 1998 equivalgono a 2.48 miliardi di dollari attuali, cifra che Avatar supererà giusto in questi giorni. L’incasso finale sinceramente non è prevedibile: il film è ancora in testa in molti mercati internazionali e un eventuale successo all’Oscar garantirà un ulteriore prolungamento della proiezione nelle sale in tutto il mondo. Probabilmente fermerà la sua corsa tra i 2.7 e i 2.8 miliardi di dollari.

Scopriamo nel dettaglio quanto ha raccolto Avatar nei principali paesi del mondo. Procediamo in ordine di incasso: Francia (+ Marocco e Tunisia) 163 mil, Cina 144.5 mil, Giappone 131 mil, Germania 126.8 mil, Inghilterra (+Irlanda e Malta) 121 mil, Russia 105.7 mil, Corea del Sud 92.7 mil, Australia 89.2 milioni, Italia 82.1 mil, Brasile 49.1 mil, Messico 42.5 mil, Polonia 24.9 mil, Danimarca 20 mil, Olanda 19.9 mil, Svezia 18.7 mil, Svizzera 15.7 mil, Hong Kong 10.5 mil. Praticamente in quasi tutti questi paesi rappresenta il maggiore incasso nella storia del proprio boxoffice.

Ci diamo appuntamento tra un paio di mesi per commentare i risultati definitivi, quando si saranno calmate le acque e Avatar avrà finito la sua corsa nelle sale di tutto il mondo (ad Aprile dovrebbe già uscire in home video).

Fonte dei dati: BoxofficeMojo


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Francia: Crollo del 60% degli incassi dopo l’entrata delle nuove misure sanitarie 23 Luglio 2021 - 23:50

L'entrata in vigore delle nuove misure sanitarie in Francia ha portato a un crollo del 60% degli incassi cinematografici e alzamento delle prenotazioni per i vaccini

Superman: Michael B. Jordan e HBO Max insieme per un progetto incentrato su Val-Zod 23 Luglio 2021 - 22:41

Michael B. Jordan e la sua società di produzione Outlier Society hanno unito le forze con HBO Max per sviluppare un progetto incentrato su Val-Zod, l’Uomo d’Acciaio di Terra-2.

Star Trek: Prodigy – Il trailer della nuova serie animata 23 Luglio 2021 - 20:39

In occasione del Comic-Con@Home, Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso traier di Star Trek: Prodigy.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.