L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ufficiale: Marc Webb dirigerà il reboot di Spider-Man!!

Di Marco Triolo

Nomen omen, dicevano i latini: ovvero, “il destino è già nel nome”, in questo caso perché Webb vuol dire “ragnatela”! E ora che tutto è confermato, lo scherzo del destino è ancora più evidente: Marc Webb, regista di 500 giorni insieme, è stato incaricato dalla Sony di dirigere il nuovo capitolo di Spider-Man!! Come già suggerito, il film ripartirà con le origini del personaggio, ma si concentrerà maggiormente sugli anni del liceo e sulla vita privata – amori, amicizie, conflitti – di Peter Parker. Da questo punto di vista, Webb ha dimostrato di essere perfetto. Ma saprà anche servire l’azione nel modo giusto?

Amy Pascal, la produttrice, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

La chiave nel cercare un nuovo regista per noi era quella di identificare degli autori che potessero ritrarre con intelligenza la vita di Peter Parker. Volevamo qualcuno che catturasse lo stupore di essere nei panni di Peter così che il pubblico potesse vivere quel senso di scoperta, e che desse risalto all’emozione, l’ansia e l’irrequietezza tipiche di quell’età, unendo il tutto con l’adrenalina delle avventure di Spider-Man.

Io ho un suggerimento per la Sony: se davvero vi concentrerete così tanto su Peter, perché non intitolare il film “Peter Parker: Spider-Man“, come una vecchia serie a fumetti?

Webb ha in seguito rilasciato il suo comunicato:

Questo è un sogno diventato realtà e non potrei essere più consapevole della sfida, della responsabilità, o dell’opportunità. L’interpretazione virtuosa di Spider-Man fatta da Sam Raimi è un precedente oneroso da seguire e da cui ripartire. I primi tre film sono amati per buone ragioni. Ma penso che la mitologia di Spider-Man trascenda non solo le generazioni, ma anche i registi. Non ho firmato per “prendere il posto” di Sam. Sarebbe impossibile. Nonché arrogante. Sono qui perché c’è un’opportunità di elaborare idee, storie e “Storie” che aggiungeranno nuove dimensioni, trame e una nuova voce creativa a Spider-Man.

Eccoci, dunque: è fatta. Se non altro, Sony non ha sbracato affidando tutto a Michael Bay. Webb è di sicuro una scelta interessante, dunque aspettiamo fiduciosi. Voi che ne pensate?

(Fonte: Firstshowing)

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The First Lady: O-T Fagbenle sarà Barack Obama nella serie antologica Showtime 25 Febbraio 2021 - 21:30

L'attore britannico, visto in The Handmaid's Tale, è stato scritturato nel ruolo del 44° presidente USA

KIMI: Steven Soderbergh dirigerà Zoë Kravitz nel film HBO Max 25 Febbraio 2021 - 21:00

David Koepp ha scritto la sceneggiatura. Protagonista una agorafobica costretta a uscire di casa per indagare su un crimine

Mission Impossible 7: Christopher McQuarrie ci offre un nuovo sguardo a Tom Cruise 25 Febbraio 2021 - 20:45

La nuova immagine di Mission: Impossible 7 diffusa dal regista Christopher McQuarrie mostra – più o meno – il protagonista Tom Cruise intento a… Correre!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.