L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Tra le nuvole countdown – parte 1

Di Marco Triolo

Dopo il countdown per Avatar, riprendiamo una bella abitudine in attesa, stavolta, di Tra le nuvole, il nuovo film di Jason Reitman che è stato proiettato in anteprima al Festival di Roma in ottobre, e uscirà in tutti i cinema italiani a partire da questo fine settimana. Il film è una profonda riflessione sulla solitudine ma anche sull’epoca storica in cui viviamo, segnata dalla crisi economica e da un’inquietudine che mina le nostre sicurezze sociali. Il trio di protagonisti, George Clooney, Vera Farmiga e Anna Kendrick, è stellare, e in particolare Clooney ci regala quella che forse è la performance di una vita. Rivediamo insieme il trailer e poi parleremo brevemente del premio vinto ai Golden Globes.

Come dicevamo, Tra le nuvole ha ottenuto sei nomination ai Golden Globes e vinto il premio per la miglior sceneggiatura, scritta da Jason Reitman e Sheldon Turner, e tratta dal romanzo Up in the Air di Walter Kirn. Reitman ha consapevolmente deciso di non essere totalmente fedele agli eventi del libro, ma di creare un film suo utlizzando il romanzo come una “cassetta degli attrezzi”, come ci spiega nella lunga chiacchierata che abbiamo avuto con lui a Roma.

Un premio totalmente meritato, quello vinto ai Golden Globes, ma che suona un po’ troppo come un contentino: Tra le nuvole avrebbe meritato anche di vincere per il miglior film e senz’altro per il miglior attore drammatico. Peccato che Avatar – che, per carità, meritava pure lui – e Jeff Bridges abbiano soffiato le due categorie. Almeno, ci si consola con il premio come miglior film conferito dalla National Board of Review, un’associazione che da più di un secolo combatte per la libertà d’espressione nel cinema americano, e da sempre seleziona i film che hanno avuto il maggiore impatto sociale in una stagione cinematografica.

Resta a voi giudicare, quando il film uscirà: noi lo raccomandiamo caldamente, perché è grazie ad esso che ci si rende conto che il cinema americano (e il cinema in generale) può ancora riservare sorprese a più di cento anni dalla sua nascita.

Ci rivedremo nei prossimi giorni con altri appuntamenti legati a Tra le nuvole: non mancate!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.