L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Paranormal Activity, l’orrore si diffonde via web!

Di Filippo Magnifico

Paranormal Activity Foto Dal Film 21

Siete pronti a confrontarvi con “il film che ha terrorizzato l’America“? Vi resta poco tempo per abituarvi all’idea, il 5 febbraio Paranormal Activity farà il suo ingresso nelle sale italiane. Proprio lui, il thriller sovrannaturale diretto da Oren Peli, considerato da molti il nuovo Blair Witch Project e capace di turbare perfino Steven Spielberg, che si dice non sia riuscito a reggerne la visione. Fate tutto il training autogeno necessario quindi, perchè rischiate di passare quello che si vede in questi due brevi spot:

La storia di questa pellicola è simile a quella di altri progetti simili, che partendo dal molto piccolo sono diventati fenomeni mondiali, grazie soprattutto al tam tam mediatico e al passaparola. Costato soli 15,000 dollari, Paranormal Activity è riuscito ad incassarne ben 107,911,135. Un successo dovuto ad una campagna promozionale particolarmente innovativa, che ancora una volta è riuscita a dimostrare le grandi potenzialità del web. Inizialmente il film è uscito con un unico spettacolo di mezzanotte in sole dodici sale. Sono stati gli spettatori a chiedere che il film arrivasse nei cinema vicini a loro, tramite un sito internet appositamente dedicato (iniziativa che compare alla fine dei trailer). L’obiettivo della Paramount, che ha distribuito la pellicola, era di raggiungere il milione di richieste, se questo fosse accaduto la casa avrebbe esteso la distribuzione a tutto il territorio statunitense. Tutto è andato secondo i piani ovviamente, in poco più di una settimana Paranormal Activity è stato richiesto da un milione di persone. Niente male per una pellicola girata in una settimanae con pochissimi mezzi, non trovate? Come si dice in questi casi: il resto è storia!

Il dubbio comunque rimane, più che altro legato al timore di trovarsi di fronte all’ennesimo titolo pompato dal viral marketing e destinato a scomparire nel giro di qualche mese (cosa che la nostra recensione in anteprima fa intuire). Voi cosa ne pensate?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).