L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Nord, la recensione in anteprima

Nord, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Regia: Rune Denstad Langlo
Cast: Anders Baasmo Christiansen, Marte Aunemo, Kyrre Hellum, Mads Sjøgård Petterson, Astrid Solhaug
Durata: 1h 18m
Anno: 2009

Un uomo arrivato ad una delle punte più basse della sua vita decide di compiere un improbabile viaggio verso il freddo ed inospitale nord della Norvegia per andare a trovare quella moglie e quel figlio che non ha mai conosciuto. Il cuore del viaggio, come si conviene in questi casi, non sarà il punto di arrivo quanto il viaggio stesso, cioè ciò che gli accade mentre attraversa il paese.

Come molto cinema nordico anche Nord è un film di silenzi e fissità, non necessariamente noioso in ogni punto ma fondato su un umorismo pacato e di montaggio, più connesso alle immagini che alle parole. Il rischio di quest’idea di cinema è ovviamente di non riuscire a dire quello che si vorrebbe, non riuscire a giustapporre le immagini, le situazioni, i silenzi, gli spazi e i volti in essi incastrati in una maniera che riesca a produrre significato, trovando unicamente una dilatazione dei tempi che ben presto sfianca. E purtroppo è ciò che accade in Nord.

L’idea di viaggiare in queste lande desolate incontrando amene figure che vivono esistenze solitarie al limite del maniacale sembrava vincente, sia per gli spunti comici che per le possibilità di astrazione della vicenda dalla contingenza norvegese.
E dire che gli spazi del nord della Norvegia sembrano perfetti per fare questo tanto quanto i deserti statunitensi: luoghi monocromi, vita amena, divertimento inesistente e possibilità di incontri al limite del demenziale (l’uomo nella tenda agganciato alla sua moto). L’impressione con cui però Nord lascia lo spettatore è di essere irrisolto o quantomeno incapace di arrivare a concludere, come se andare in cerca di se stessi bastasse in sè a rendere quella ricerca un’esperienza valevole.

Il cinema nordico scarsamente recepito in Italia continua a proporre le solite idee o trova qualche felice sbocco? Qui le altre critiche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Dune: Part Two, le riprese in Veneto oggi e domani 4 Luglio 2022 - 16:00

La produzione girerà per due giorni alla Tomba Brion, ma le riprese vere e proprie partiranno il 21 luglio a Budapest

Stranger Things 4: tutte le domande che hanno trovato una risposta nel finale 4 Luglio 2022 - 15:15

Con gli ultimi due episodi di Stranger Things 4 sono arrivate le risposte ad alcune domande che avevano lasciato con il fiato sospeso i fan della serie.

Skam Italia 5 dal 1° settembre su Netflix, ecco il teaser 4 Luglio 2022 - 14:26

La quinta stagione di Skam Italia uscirà il 1° settembre su Netflix, e ruoterà attorno a Elia: ecco il primo teaser!

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.