( ! ) Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2009/10/24/Il-Concerto-Manifesto-Italiano_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 497
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000396528{main}( ).../index.php:0
20.0001397976require( '/var/www/html/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.318255574664require_once( '/var/www/html/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.322155543744include( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/single.php' ).../template-loader.php:106
50.322155543744get_header( ).../single.php:10
60.322155544120locate_template( ).../general-template.php:48
70.322155544216load_template( ).../template.php:716
80.322255563808require_once( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/header.php' ).../template.php:770
90.322455563808wp_head( ).../header.php:38
100.322455563808do_action( ).../general-template.php:3015
110.322455564184WP_Hook->do_action( ).../plugin.php:470
120.322455564184WP_Hook->apply_filters( ).../class-wp-hook.php:327
130.379457091864non_amp_structured_data( ).../class-wp-hook.php:303
140.379557093440getimagesize ( ).../functions.php:497
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il Concerto: le dolci note del cinema

Di Filippo Magnifico

Il Concerto Manifesto Italiano

Il 5 febbraio, dopo un passaggio al Festival di Roma 2009, arriverà nelle nostre sale Il concerto. Un titolo made in europe, che vede la collaborazione di Francia, Romania, Belgio, Italia e che rappresenta un ritorno più che gradito sul grande schermo, quello di Radu Mihaileanu.

Dopo Train de vie, il regista torna a commuovere e a divertire il pubblico, attraverso la storia di un direttore d’orchestra russo, che in epoca comunista viene allontanato per essersi rifiutato di licenziare i musicisti ebrei. Venticinque anni dopo l’uomo lavora ancora in teatro come custode. Deciderà di riscattarsi dalle umiliazioni con l’inganno, accettando un ingaggio per il teatro Chatelet di Parigi in realtà non destinato a lui. Ecco il trailer del film:

La musica è il motivo portante di una pellicola che vive di equivoci, e che ha il pregio di raccontare in maniera delicata un pezzo di storia ancora oggi poco conosciuto. Nel cast, come avrete notato, c’è Mélanie Laurent, che abbiamo recentemente visto in Bastardi senza Gloria, ultima fatica di Quentin Tarantino. Qui sotto trrovate un assaggio della nostra gallery:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.