L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Iron Man 2: inizia la campagna virale!

Di Marco Triolo

Iron Man 2 Mickey Rourke Foto Dal Film 12

Non a caso abbiamo postato questa foto di Mickey Rourke da Iron Man 2 in testa al post: noterete come sullo sfondo sia incollata un’infinità di articoli di giornale, e tra questi non potevano non nascondersi indizi per una campagna virale… già iniziata! Paramount ha infatti inviato a Superherohype l’immagine che vedete qui sotto, un particolare della seconda foto nel quale è stata evidenziata una parola.

Iron_Man_2 Foto Dal Film

“Secret”: e se uniamo questa parola all’immagine qui sotto – tratta probabilmente dal poster di Whiplash e postata da Screenrant – abbiamo “Secret Stark”. Il mistero si infittisce.

Iron Man 2 Viral Stark

Se vi può aiutare, qui sotto trovate la traduzione del secondo articolo, o almeno di quello che si riesce a leggere.

Con una mossa che ha causato un maremoto nei mercati di tutto il mondo, Tony Stark ha dichiarato che le Stark Industries usciranno dal mercato delle armi. L’annuncio è arrivato a poche ore da quando il presidente è stato salvato dai terroristi che lo hanno tenuro ostaggio in una base segreta nel Medio Oriente.

Fonti nelle Stark Industries che il proposto cambiamento nella struttura dell’azienda distruggerà il gigante delle armi. La Stark detiene il più importante contratto per la difesa di tutto il paese, e fornisce materiali, servizi e tecnologia a circa altre 30 nazioni.

I mercati da Tokyo a Londra hanno vacillato per le notizie di martedì, mentre gli investitori corrono a scaricare le azioni della Stark. Gli indici sono caduti sotto la media del 4%.

Le Stark Industries furono fondate durante la Seconda Guerra Mondiale dall’industriale Howard Stark. Quando il presidente Roosevelt dichiarò che gli Stati Uniti avrebbero costruito 50.000 aeroplani per combattere le armate di Hirohito e Hitler, Stark accettò la sfida e si preparò a costruirne la stupefacente cifra di 100-

Un lettore di Bad Taste ha rilevato una serie di particolari dal primo articolo che trovate qui. Tra le altre cose, si dice:

Nell’immagine uscita su SuperHeroHype pare ci siano parecchie lettere mancanti o errate in varie parole. Queste lettere – se unite – formerebbero varie parole più o meno attinenti all’universo di Iron Man o dei film. Queste parole sono:

INDUSTRIES
MANDARIN
STARK
STANE
TEN RINGS

Ah, prima che ce ne dimentichiamo: il trailer di Iron Man 2 alla fine sarà proprio distribuito con Sherlock Holmes, di sicuro in USA ma speriamo anche da noi. Altrimenti, sarà on-line sul sito della Apple negli stessi giorni. Coraggio, manca poco!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: le riprese della stagione 2 sono finalmente ripartite 3 Agosto 2021 - 21:30

La lavorazione della serie Netflix era stata fermata a metà luglio in seguito a due casi di Covid, ma lo showrunner rivela che ora è ricominciata

Killers Of The Flower Moon: Brendan Fraser nel cast del film di Scorsese 3 Agosto 2021 - 21:00

L'attore è inoltre entrato nel cast di Brothers, la nuova commedia del regista di Palm Springs interpretata da Peter Dinklage e Josh Brolin

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.