L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lost: Elizabeth Mitchell, Carlton Cuse e Damon Lindelof parlano del futuro di Juliet

Di Cristiano

elizabeth-mitchell

Elizabeth Mitchell tenterà di salvare il mondo da un’invasione aliena nella nuova serie della ABC V, un rifacimento della memorabile serie del 1983. Ma l’attrice ha ancora un conto in sospeso con Lost, la serie cult che tornerà sui teleschermi solo a Gennaio, e che la scorsa primavera si è chiusa con un terribile cliffangher nel quale abbiamo lasciato Juliet – interpretata dalla Mitchell – in una terribile posizione.

ATTENZIONE SPOILER: Mentre i produttori esecutivi di Lost, Damon Lindelof e Carlton Cuse hanno confermato a Entertainment Weekly che il personaggio è definitvamente morto (“La deicisone di uccidere Juliet è stata brutale” ha detto Lindelof), i due hanno anche anticipato che l’attrice apparirà in qualche episodio l’anno prossimo. (“C’è ancora qualcosa di molto significativo che non sappiamo sul suo personaggio” ha lasciato intendere Cuse.”).

Michael Ausiello ha avuto la possibilità di intervistare in esclusiva i due produttori e l’attrice. Ecco qualche estratto interessante.

“Quando ho gitato le ultime scene, non pensavo sarei tornata” ha detto la Mitchell. “Quindi per me è stato veramente difficile e triste. Ovviamente avevo stretto rapporti d’amicizia con tutto il cast.. ed è stato proprio drammatico dire addio a tutti! La scena finale, poi, è stata fondamentale per me. C’era Juliet, ed era “nuda” per la prima volta. Senza fronzoli o quant’altro.. completamente se stessa. Interpretare quella scena è stato difficile ma mi ha permesso anche di uscire dagli schemi, recitativamente parlando.”

Sulla decisione di uccidere Juliet: “Ora che la storia sta avviandosi alla conclusione” ha iniziato Cuse, “alcuni personaggi, ovviamente, non possono farcela fino alla fine. Anche alcuni dei più amati.. E a volte dobbiamo fare questo lavoraccio, come uccidere Juliet, che è stato veramente tristissimo, però sono anche queste scelte che rendono la storia genuina, no? E’ realistico.. anche i migliori, possono perire. Era una storia enormemente potente per concludere l’intera stagione. E’ stata sacrificata in favore della storia, e credo che tutte le critiche positive alla stagione dipendano anche da questa scelta finale.. Juliet rimarrà per sempre uno dei nostri personaggi preferiti e, senza ombra di dubbio, una delle persone migliori con cui abbiamo lavorato.”

Come ho detto all’inizio dell’articolo, Elizabeth tornerà nuovamente a Lost durante la stagione 6. “Ovviamente sono stata felicissima quando me l’hanno detto! Non importa che piani avessi.. sono troppo affezionata a questo personaggio! Come tornerà? Probabilmente nel modo in cui tutti vi aspettate.. ma sapete anche che Damon e Carlton sono due geni, chissà quindi cosa ci aspetta veramente..”

0000046199_20080130133644


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Awkwafina e Sam Rockwell doppieranno The Bad Guys della DreamWorks 31 Luglio 2021 - 19:00

DreamWorks ha annunciato i doppiatori, tra cui Awkwafina e Sam Rockwell, del lungometraggio animato The Bad Guys in arrivo nel 2022.

Peacock, la piattaforma streaming di NBCUniversal, arriva in Italia su Sky 31 Luglio 2021 - 18:00

La programmazione di Peacock sarà disponibile per tutti gli abbonati Sky senza costi aggiuntivi

Russell Crowe dirigere il thriller Poker Face 31 Luglio 2021 - 17:00

Dopo The Water Diviner Russell Crowe torna dietro la macchina da presa per dirigere il thriller Poker Face con Liam Hemsworth, RZA ed Elsa Pataky

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.