L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The City of Your Final Destination, la recensione da Roma

Di Marco Triolo

r-thecity02

James Ivory è stata l’altra piacevole sorpresa della mattinata a Roma, dopo Hachiko di Lasse Hallstrom (di cui parliamo qui). Una storia sospesa tra la giungla e l’irriducibile britannicità di regista e interpreti (Anthony Hopkins e Laura Linney, su tutti). The City of Your Final Destination è la storia del poco carismatico professor Omar Razaghi (Omar Metwally), che vorrebbe scrivere la biografia del romanziere Jules Gund, autore di un unico romanzo, “La gondola”. Peccato che la famiglia dello scrittore – la vedova Caroline (Laura Linney), l’amante Arden (Charlotte Gainsbourg) e il fratello Adam (Anthony Hopkins) – amministratori della proprietà intellettuale del defunto, non vogliano garantirgli l’autorizzazione di cui ha bisogno. Così, un po’ perché questa è l’unica sua grande occasione di sfondare, un po’ per sfuggire all’ingombrante fidanzata Deirdre (Alexandra Maria Lara), Omar si decide a viaggiare dal Kansas all’Uruguay, dove la famiglia Gund vive reclusa in una bolla in mezzo al nulla della giungla, per convincerli a cambiare idea.

La storia prende dunque una piega che Omar non aveva previsto: lì non troverà tanto il permesso che aveva cercato, quanto un menage famigliare ancora più interessante, forse più degno di essere immortalato in una biografia, e anche la sua vera destinazione. E proprio di questo parla, con grande eleganza e maestria, il film di Ivory: la ricerca del proprio vero scopo nella vita, o più precisamente il domandarsi se la vita che si sta vivendo è davvero ciò che si vuole, o se c’è dell’altro ad attenderci al di fuori della nostra “zona sicura”, del nostro nascondiglio. La tenuta dei Gund è una perfetta metafora dell’animo umano, che tende spesso a isolarsi e a convincersi che non ci siano altre possibilità alternative di condurre la propria esistenza. Questo dramma interiore è espresso in due momenti del film proprio da Caroline, il personaggio di Laura Linney, che chiede a Omar se sia felice con la sua donna e il suo lavoro di insegnante. Sarà proprio Caroline a riuscire nell’impresa di abbandonare la sua “isola”. Ma anche Omar troverà una ragione per abbandonare tutto e tornare nella giungla dell’Uruguay. Morale della favola: non si può mai sapere dove il destino ci porterà, ma è certo che capiremo da soli quando avremo raggiunto “la città della nostra destinazione finale”.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

#NonChiudeteICinema: un appello per salvare ciò che più amiamo 24 Ottobre 2020 - 21:08

Secondo quanto riportato da numerose testate, con il nuovo Dpcm del governo si chiuderanno di nuovo le porte di cinema e teatri, che tanto avevano faticato per poter tornare ad accogliere il pubblico in totale sicurezza.

Uncharted: il film sarà in canon con i videogiochi? 24 Ottobre 2020 - 20:00

Le riprese di Uncharted continuano proprio in questi giorni, ma i fan continuano a chiedersi: il film sarà in canone con i videogiochi o racconterà una storia ambientata in un "universo alternativo"?

The Falcon and the Winter Soldier – Riprese già finite in Repubblica Ceca? 24 Ottobre 2020 - 19:00

Pare che le riprese di The Falcon and the Winter Soldier siano già terminate in Repubblica Ceca. La serie Marvel non ha ancora una data di uscita su Disney+.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).