L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Festival di Roma: il giorno di New Moon!!

Di Marco Triolo

ITALY-CINEMA-FESTIVAL-TWILIGHT-NEW MOON

I Volturi hanno invaso il Festival di Roma, oggi, per presentare un’anteprima esclusiva di Twilight saga: New Moon, il seguito di Twilight diretto da Chris Weitz. Jamie Campbell Bower, Cameron Bright e Charlie Bewey hanno partecipato questo pomeriggio a una conferenza stampa e poi hanno sfilato sul tappeto rosso, firmando autografi a un mare di fans adoranti, che non si sono certo fatti spaventare dalla pioggia! Ma innanzitutto parliamo delle scene proiettate…

Il filmato si apre con un breve dietro le quinte, che mostra le riprese in America e in studio, e lascia parlare alcuni dei protagonisti, tra cui Bower, Michael Sheen e Dakota Fanning. Poi è la volta delle sequenze tratte da New Moon: si inizia con un intenso dialogo tra Bella (Kristen Stewart) e Edward (Robert Pattinson) deciso a dirle addio per sempre. Pare infatti che l’età indefinibile di Carlisle Cullen (Peter Facinelli) stia iniziando a insospettire la brava gente di Forks, costringendo i Cullen a lasciare la città. Edward bacia Bella in fronte e sparisce nel bosco, lasciandola distrutta, mentre si stende sul fogliame e piange.

Segue una sequenza con Bella e Jacob (Taylor Lautner), che si intravede anche nel trailer: Jacob insegna a Bella come guidare la motocicletta, ma appena la ragazza da gas, inizia a vedere apparizioni di Edward e finisce fuori strada. Jacob la soccorre e usa la propria t-shirt per asciugare il sangue dalla fronte di Bella. Lei lo guarda intensamente negli occhi e gli dice “sei così bello”. Si capisce che tra i due ci potrebbe essere più di una semplice amicizia.

Passiamo dunque alle scene di Montepulciano: Bella corre in mezzo alla folla radunatasi per la festa di San Marco e tenta di raggiungere la piazza principale, dove Edward sta per commettere un grosso errore: convinto che Bella sia morta, decide di farsi uccidere dai Volturi, ma per farlo dovrà prima violare la legge dei vampiri ed esporsi in pubblico. Come? Semplicemente camminando in mezzo alla piazza a mezzogiorno, mostrando così la propria bizzarra “antipatia” per il sole! Bella arriva giusto in tempo e attraversa di corsa una fontana – montata dalla produzione, come ci viene spiegato in seguito – e si lancia verso l’amato gridando “Edward, no!”. Segue una stacco improvviso che ci porta…

Di nuovo da Bella e Jacob. La ragazza sta affrontando il Wolf Pack, e uno di loro si trasforma in un enorme lupo, pronto ad aggredirla. Ma Jacob lo affronta tramutando a sua volta in un licantropo, come si è già visto nel trailer. La scena si chiude con i due feroci animali pronti a scannarsi.

Alle scene è seguito un altro breve documentario che ha mostrato parte della lavorazione a Montepulciano, in particolare le riprese della stessa sequenza della festa di San Marco: Kristen Stewart spinge, corre, fatica e alla fine raggiunge Pattinson nella piazza, tra gli applausi dei figuranti, tutti rigorosamente fan dei romanzi!

DSC01173

DSC01175

Subito dopo Bower, Bright, Bewey e la sceneggiatrice Melissa Rosenberg sono apparsi sul palco per condividere le loro esperienze durante le riprese. Per loro, il segreto del successo della saga di Twilight è l’essere apparsa al momento giusto, proprio negli anni in cui la sottocultura “Emo” ha riportato in auge una certa fascinazione per la morte. E poi ci sono alcuni elementi unici come la storia d’amore tra un vampiro e un’umana e l’idea dei “vampiri vegetariani”, mai esplorata prima. La sceneggiatrice spiega anche il perché sia abbonata a storie dalle tinte forti, essendo anche autrice del serial Dexter: “quando esplori le parti oscure dell’animo umano, devi per forza parlare e mostrare il sangue. Un elemento da cui sia i protagonisti di New Moon che di Dexter sono sia attratti che respinti”. E sull’adattamento da libro a film, aggiunge: “la parte più dura da adattare è il fatto che i romanzi si ambientano nella mente di Bella, quindi è necessario trovare un modo di rendere visibili i suoi sentimenti”.

E se la Rosenberg ha avuto un fruttuoso rapporto con Stephenie Meyer, pare che i tre protagonisti non si siano disturbati molto a leggere i libri! Bower e Bewey hanno almeno ascoltato gli audiolibri, mentre Brght ammette candidamente “ho letto le sceneggiature!”.

Dopo la conferenza, il cast ha sfilato sul red carpet, introdotto da una banda proveniente da Volterra. E chi è stato abbastanza svelto a comprare i biglietti, si è goduto invece la stessa anteprima riservata alla stampa. Ma non temete: manca poco al 18 novembre, e anche voi a casa potrete vedere la pellicola al cinema. Tenete duro ancora un po’, cari/e twilighters!

Per seguire tutto ciò che fa Festival di Roma, fate rotta sulla nostra pagina dedicata all’evento!

DSC01135

DSC01189

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Journal for Jordan: Chanté Adams protagonista del nuovo film di Denzel Washington 23 Ottobre 2020 - 21:15

L'attrice affiancherà Michael B. Jordan nel film biografico

Scream 5: nuove foto dal set, Courteney Cox è di nuovo Gale Weathers! 23 Ottobre 2020 - 20:30

Le riprese di Scream 5 proseguono a Wilmington, nel North Carolina, ed ecco che arrivano nuove foto dal set con Courteney Cox, tornata ad interpretare il ruolo di Gale Weathers.

I mille volti di Sacha Baron Cohen, da Borat a Netflix 23 Ottobre 2020 - 20:05

Sacha Baron Cohen è tornato a interpretare il giornalista kazako Borat su Amazon Prime Video: ecco tutti i diversi volti dell'istrionico attore!

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).