Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2009/09/la-citta-invisibile.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La città invisibile: perchè la vita deve continuare

La città invisibile: perchè la vita deve continuare

Di Filippo Magnifico

Cominciano oggi le riprese del film La città invisibile (il titolo è provvisorio) di Giuseppe Tandoi, prodotto da Esprit Film e, in produzione esecutiva, da La Fabbrichetta. Il progetto, che ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Protezione Civile, nasce per raccontare la vita de L’Aquila nei giorni successivi al terremoto e in particolare la vita dei giovani:

La città invisibile vuole raccontare la speranza e la possibilità di continuare a realizzare i propri sogni anche dopo una grande tragedia, utilizzando uno sguardo giovane e concentrandosi sulla situazione degli universitari costretti a vivere nelle tendopoli e nell’incertezza del loro futuro.
Cambiano i paesaggi, cambiano le persone, cambia la vita. Spesso i cambiamenti sono solo l’inizio di una nuova vita. Una vita che può sorgere dalle ceneri di una città distrutta, dalle rovine di una città come L’Aquila.
Tutto sembra essersi interrotto nella notte del 6 aprile 2009, eppure la vita deve continuare.

Il regista, pugliese ma aquilano d’adozione, diplomato in regia all’Accademia dell’Immagine de L’Aquila, ha raccolto intorno a sé una troupe giovane proveniente in parte dal Centro Sperimentale di Cinematografia e in parte dalla stessa Accademia dell’Immagine. Il cast del film comprende nomi come Alan Cappelli (testimonial della campagna pubblicitaria TIM 2009), Barbara Ronchi, Nicola Nocella (L’Onore e il rispetto, Il Figlio più piccolo di Pupi Avati), Leon Cino (ballerino noto ai più per la sua vittoria ad Amici e la sua partecipazione al programma, ma anche interprete del musical Footloose per la regia di C. Malcolm nel 2005), Roberta Scardola (volto de I Cesaroni), Gabriele Cirilli e Riccardo Garrone.
Le riprese dureranno 5 settimane di cui 2 a L’Aquila e 3 a Roma.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Ironheart nel nuovo promo art di Black Panther: Wakanda Forever 6 Luglio 2022 - 14:00

Il nuovo promo art di Black Panther: Wakanda Forever mostra l'armatura Mark I di Riri Williams, alias Ironheart.

Your Honor: la serie con Bryan Cranston si chiuderà con la stagione 2 6 Luglio 2022 - 13:00

La serie, remake dell'israeliana Kvodo, non tornerà con una terza stagione. Lo ha rivelato lo stesso Bryan Cranston

I Metallica ringraziano Stranger Things 4: “Un onore incredibile” 6 Luglio 2022 - 12:23

Nel secondo volume della stagione 4 di Stranger Things i Metallica occupano un ruolo fondamentale...

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.