L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

2.100.000 Euro per Baarìa…

Di Redazione

baara

2.100.000 per Baarìa. Non molti in verità, ma di questi tempi non c’è male. Si tratta pur sempre della migliore apertura dai tempi de L’Era Glaciale 3 e della terza più alta da Harry Potter 6. Dunque tra la miriade di film usciti a settembre, è la prima volta che ci troviamo a commentare un risultato superiore a 2.000.000.

In un settembre congestionato da una concentrazione spasmodica di film e flop, il risultato di Baarìa può essere accolto pertanto con moderata soddisfazione, a patto che si prenda come riferimento il mercato e si prescinda dalle presunte dimensioni faraoniche del budget di produzione investito per la realizzazione del film.

Per il resto, piatto piange. E non è una novità, ormai. L’elenco delle vittime illustri continua a ingrossarsi mentre sempre più film restano impelagati in una situazione di paralisi quasi surreale. Stavolta è toccato a District 9 e La Ragazza Che Giocava Con Il Fuoco rimetterci le penne.

District 9, uno dei film più sorprendenti del recente panorama americano accompagnato in U.S. da una comunicazione virale tra le più potenti e meglio riuscite che si ricordino, non è riuscito proprio a sfondare da noi, accontentandosi di “miseri” 633.000 Euro, cioè il 60% in meno del primo weekend di Cloverfield.

475.000 per La Ragazza Che Giocava Con Il Fuoco, cioè il 50% in meno di Uomini Che Odiano Le Donne, che poi chiuse a circa 3.800.000 Euro. Per questo, invece, grasso che cola se si arriverà a 1.500.000 Euro.

In seconda posizione G-Force si porta a casa 1.250.000 Euro, cifra che comunque gli consentirà di superare 3.000.000 finali, è comunque meno di 1.300.000 incassati nel primo weekend da Beverly Hills Chihuahua senza il sovrapprezzo del 3D. Bagno di sangue anche per Bandslam – High School Band con una media per schermo inferiore ai 300 euro per dì, cioè una media di 75 Euro a proiezione

Ottima capcità di resistenza per Basta Che Funzioni di Woody Allen, arrivato a 2.230.000 in 10 giorni.

Incassi stratosferici per L’Era Glaciale 3, che si conferma nel podio dei film più visti, raggiunge 28.000.000 e ora dista appena 700.000 Euro da Il Codice Da Vinci e 120.000 presenze da Madagascar 2.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Ellen DeGeneres Show chiude dopo 19 anni 12 Maggio 2021 - 18:15

La stagione 19 del celebre talk show americano sarà anche l'ultima, una decisione presa anni fa e rivelata solo ora

La Notte del Giudizio: Per Sempre – Il trailer del nuovo capitolo della saga horror 12 Maggio 2021 - 18:08

La saga The Purge, conosciuta in Italia come La notte del giudizio, è pronta per tornare nelle sale con un quinto capitolo, intitolato La Notte del Giudizio: Per Sempre.

Loki – Tutti i personaggi principali sul nuovo poster 12 Maggio 2021 - 17:30

Il nuovo poster di Loki ritrae Tom Hiddleston insieme a Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw e Wunmi Mosaku. Il debutto della serie è atteso per il 9 giugno su Disney+.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.