L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Louis Leterrier parla di Capitan America e i Vendicatori

Louis Leterrier parla di Capitan America e i Vendicatori

Di Marco Triolo

Il regista de L’incredibile Hulk, Louis Leterrier, ha rilasciato una bella intervista al blog “Hero Complex” del “Los Angeles Times”, parlando del futuro dei Marvel-movies e del suo possibile coinvolgimento. Leterrier è stato piuttosto chiaro su Hulk: ha fatto capire di non essere interessato a tornare dietro la macchina da presa per un nuovo capitolo del Gigante di Giada, mentre preferirebbe mettere le mani su un nuovo personaggio: “Sono sotto contratto per realizzare un altro film con la Marvel, perciò quando avrò finito con questo [Clash of the Titans, ndr], tornerò da loro e dirò, ‘Ragazzi avete bisogno di me? C’è qualcosa che posso fare?’“.

Inoltre, il regista rivela di aver visto parte della concept art creata per Captain America, e paragona il lavoro di Joe Johnston a “I predatori dell’arca perduta con più gadget. […] Un mix tra i Predatori, Rocketeer e Salvate il soldato Ryan“. Dato che Johnston era art director del primo Indiana Jones, oltre che regista di Rocketeer, la cosa non stupisce. E la descrizione è decisamente allettante…

In conclusione, Leterrier illustra quale sarebbe il suo sogno:

Lavorare con Joe Johnston e Kenneth Branagh e Jon Favreau […]. Facciamo quattro film. Li rilasciamo uno al mese per l’estate. O anche ogni due o tre settimane. E tutta l’estate sarebbe l’Estate dei Vendicatori. Lo facciamo come si fa con le serie televisive. Un solo arco narrativo ma raccontato in episodi da diversi registi. Perciò tutti i registi che hanno toccato una parte del mondo dei Vendicatori farebbero un episodio; potremmo fare i film più corti, magari meno di un’ora e mezza, e usiamo gli stessi set e risparmiamo i soldi della Marvel. Mi piacerebbe molto sedermi attorno a un tavolo con tutti loro e pensare alla storia. Ecco il mio sogno.

Un sogno un po’ irrealizzabile, se non altro per via del budget che un “mostro” del genere richiederebbe. E poi il rischio sarebbe di diventare davvero troppo televisivi… Comunque, buona fortuna, Louis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Minions 2: $10.75M dalle anteprime, miglior risultato dal 2019 per un film animato 1 Luglio 2022 - 19:11

In Corea del Sud Top Gun: Maverick rimane al primo posto, mentre in Cina ritroviamo Lighting Up the Stars. In Giappone debutta al primo posto Laid-Back Camp Movie

Stranger Things 4: il finale ha mandato in tilt Netflix 1 Luglio 2022 - 17:26

La seconda parte della stagione 4 di Stranger Things è da poco disponibile su Netflix ha mandato in tilt Netflix.

Lightyear: Tim Allen, voce di Buzz in Toy Story, non ha nessun problema con il nuovo film 1 Luglio 2022 - 16:53

Lo storico doppiatore di Buzz Lightyear nella saga di Toy Story ha spiegato perché non ha preso parte al nuovo film

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.