L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Eroi animati: i cartoni di G.I. Joe – parte 4

Di

gijoe

Parte 1 | Parte 2 | Parte 3

Continuiamo a parlare delle serie animate di G.I. Joe con Sigma 6, serie che nasce da una nuova linea di action figures promosse da Hasbro nel 2005, con l’evidente intento di rilanciare la franchise. Per la prima volta, viene totalmente abbandonato il formato classico da 3 pollici e 3/4 e vengono creati dei giocattoli da 8 pollici, circa 20 cm.

La serie animata viene trasmessa a partire dal 2005, e condivide con le action figures l’intento di ringiovanire la saga, presentando nuove versioni, più giovani, dei vecchi personaggi, il tutto realizzato con un accattivante stile “anime”. La serie non incontrò il successo sperato, tuttavia, e la successiva linea di action figures tornò al formato classico, concentrandosi sul 25° anniversario di A Real American Hero.

Sigma 6 tiene vagamente presenti G.I. Joe: Spy Troops (2003) e G.I. Joe: Valor vs. Venom (2004), due film in CGI prodotti per il mercato DVD da Reel FX Creative Studios. All’inizio di Sigma 6, si afferma infatti che Cobra Commander è in prigione, mentre Hawk ha problemi di salute a causa di un’alterazione del DNA. In Valor vs. Venom, infatti, il capo dei Joe è stato sottoposto a un esperimento da Dr. Mindbender, che ha fuso il suo DNA con quello di un animale allo scopo di creare i “Venomized troops”, un esercito di uomini-bestia.

Nella nuova serie, durata 26 episodi e prodotta dallo studio giapponese Gonzo, le squadre sono più o meno le stesse, ma i Joe ora vengono chiamati in codice “Sigma 6” e sono dotati di “Sigma Suits” che, un po’ come le “Accelerator Suits” del film, li proteggono e amplificano le loro capacità. Duke è di nuovo il capo della squadra, mentre Scarlett è la sua seconda. Heavy Duty è l’esperto di armi e Snake Eyes comanda un team di ninja composto dai suoi due allievi Kamakura e Jinx. Infine, Firefly fa parte della squadra, ma si svela come spia dei Cobra nella seconda stagione e cattura tutti tranne Duke.

I Cobra, dal canto loro, sono più compatti: Cobra Commander, Destro e la Baronessa formano un vero truimvirato, senza ripicche o lotte intestine di sorta. Il Comandante Cobra è poi molto meno comico della sua vecchia controparte anni ottanta, incamerando molti elementi della serie a fumetti, ma mantenendo il suo gusto per i piani di dominazione mondiale tipico dei cartoni. Zartan è ancora il maestro dei travestimenti, ma questa volta la sua abilità deriva da una speciale tuta che indossa. Storm Shadow, in ultimo, è di nuovo parte del team dei “cattivi”.

Continueremo nel prossimo post a parlare della serie Resolute. Infine, parleremo approfonditamente dei film nell’ultimo appuntamento con Eroi animati. Non mancate!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Non mi uccidere tra grandi sfide e rimandi a Twin Peaks: la nostra intervista al cast 16 Aprile 2021 - 16:00

Il nostro Filippo Magnifico ha incontrato Alice Pagani, Rocco Fasano e il regista Andrea De Sica regista e ha parlato con loro di Non mi uccidere.

House of Gucci: un matrimonio e un omicidio nelle nuove foto dal set 16 Aprile 2021 - 15:30

Negli ultimi giorni sono state diffuse nel web nuove foto dal set di House Of Gucci con Lady Gaga e Adam Driver, tra matrimoni e omicidi.

RESIDENT EVIL: Infinite Darkness, da luglio in tutto il mondo su Netflix 16 Aprile 2021 - 15:11

Svelati il regista e il compositore della miniserie RESIDENT EVIL: Infinite Darkness, che sarà disponibile da luglio in tutto il mondo su Netflix. Inoltre un nuovo trailer

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.