L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nuovi reportage e interviste dal set di G.I. Joe

Di

G.I. Joe La nascita dei cobra Miller Quadi Tatum Nichols Wayans Park 15

Superhero Hype ha pubblicato una valanga di set reportage e interviste al cast di G.I. Joe: una serie di lunghe chiacchierate con Lorenzo di Bonaventura (qui e qui), Channing Tatum e Sienna Miller (qui) e infine Ray Park (qui). Dopo il salto, un paio di citazioni interessanti.

– Di Bonaventura sui sequel: “Hasbro ha sviluppato una mitologia davvero profonda per entrambe queste proprietà (G.I. Joe e Transformers), quindi è il tipo di proprietà che si presta naturalmente a diverse interpretazioni. Ci sono così tanti diversi personaggi. Alcune persone sul Web dicevano ‘Perché Flint non è nel film?’. […] A qualcuno piace Duke, ad altri Flint. Ad alcuni piace Lady Jaye ad altri Scarlett. C’è l’opportunità di fare più di un film se si è abbastanza fortunati da azzeccare il primo”.

– Tatum sulla cicatrice di Duke: “E’ una cicatrice personale per Duke, in tutti i sensi. Ha sempre avuto la cicatrice nel cartone, e non sono sicuro di quanto la gente sappia del cartone oggi, ma l’abbiamo adattata ai nostri scopi. Il fratello minore di Sienna muore. Non so se sto rivelando troppo, quindi starà sul vago. Ma il fratello minore di Sienna, Rex, muore. Io cerco di correre nel palazzo per salvarlo. In realtà ce l’ho mandato io nel palazzo per fare una missione, ma poi la missione prende una piega orribile e chiamano un attacco aereo troppo presto. Lui è dentro, perciò io corro dentro, un’esplosione mi colpisce in faccia e questo è quello che mi ritrovo”.

– Ray Park sulle differenze tra lo stile di Snake Eyes e di Darth Maul: “Beh, Snake Eyes lo sento più vicino a me, onestamente. perchè […] posso usare gli stili ninja e lo facevo anche quando ero piccolo. Ero un ragazzino nel parco che pensava di essere un ninja. Perciò posso essere quel ragazzino di nuovo con Snake Eyes. Darth Maul è un po’ diverso perché usavo il bastone e non potevo mostrare molto dello stile Wushu. Con Snake Eyes […] volevamo mostrare una grande varietà di arti marziali, […] perciò abbiamo combinato tutti gli stili in un ibrido. Non è un nuovo stile. Semplicemente, usiamo tutto: calci, pugni, e specialmente quando si tratta di armi e combattimento con la spada ci metto del mio”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi arriverà su Disney+ il 12 novembre, ecco le premiere del Disney+ Day 21 Settembre 2021 - 21:54

La premiere di Shang-Chi sarà lanciata su Disney+ il 12 novembre, il giorno in cui verrà celebrato in tutto il mondo il Disney+ Day. Da Jungle Cruise a Ciao Alberto a Olaf Presents e tutte le novità di Disney+ Day

Pitch Perfect diventerà una serie TV per Peacock, Adam Devine tornerà 21 Settembre 2021 - 20:30

L'attore riprenderà il ruolo di Bumper Allen interpretato nei primi due film. Elizabeth Banks sarà produttrice esecutiva

Don Matteo: l’addio di Terence Hill dopo oltre 20 anni 21 Settembre 2021 - 19:49

Dopo vent’anni e più di 250 puntate Terence Hill ha salutato Don Matteo. L’attore ha girato la sua ultima scena.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).