L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Le 13 Rose, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Regia: Emilio Martínez Lázaro
Cast: Pilar López de Ayala, Verónica Sánchez, Gabriella Pession, Marta Etura, Nadia de Santiago, Teresa Hurtado de Ory, Bárbara Lennie, Alba Alonso, Cèlia Pastor, Silvia Mir
Durata: 120 minuti
Anno: 2007

Arriva stranamente da noi un film di ben due anni fa spagnolo che racconta una storia spagnola per un pubblico spagnolo e che lo fa anche discretamente male.
Nonostante si parli di guerra, resistenza al fascismo e spirito comunitario lo stesso Le 13 Rose già dalla trama e dal trailer non sembra un film che possa attecchire nei cinema italiani, la visione poi conferma ogni pregiudizio e semmai lo inasprisce.

Le 13 Rose infatti è un prodotto paratelevisivo trasferito su un grande schermo, un grande affresco solo a parole che manca totalmente l’appuntamento con lo stile cinematografico e che si prefigge di commuovere e coinvolgere in ogni scena senza cercare mai una via personale.
L’impressione che se ne ricava è quella della recita teatrale della scuola elementare dove il didascalismo scolastico, la volontà delle maestre di far vedere che i bambini hanno imparato nozioni di storia e l’esigenza di raccontare una storia nonostante i bambini non recitino bene fa sì che in ogni battuta è spiegato tutto. Sono spiegati i sentimenti, sono spiegate le azioni (anche quelle che si vedono su schermo), è spiegato il contesto storico e in alcuni casi anche ciò che accadrà. Il tutto con l’ovvio effetto antinaturalistico che si può immaginare.

Frutto di una insicurezza nel raccontare o forse di una volontà di semplificare, lo stesso il risultato è povero ed impoverisce un film troppo lungo (120 minuti che sembrano 150) e privo di vero coinvolgimento.
Se si piange in ogni scena, dall’inizio, queste lacrime non contano più nulla ben presto. Se si usano i cambi di registro per dare spessore al film ma senza un pensiero dietro si infastidisce solo lo spettatore (la vita nel carcere femminile diventa di colpo gioiosa e scherzosa). Alla fine quindi anche i tentativi più raffinati, come quello di non dipingere tutte le figure a senso unico si perdono nel mare delle ovvietà del film e non sono mai portate avanti con vera determinazione.

Drammi storici e drammi personali. Generale e particolare. Questa formula funziona ancora per raccontare orrori e storie con cui il pubblico del cinema ha ormai confidenza? Qui le altre critiche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

What If…? Le Citazioni e i Riferimenti nel sesto episodio 16 Settembre 2021 - 13:00

Il sesto episodio di What If...? ci riporta agli scenari del Wakanda e del primo Iron Man: ecco tutte le easter egg nascoste nella puntata!

Guardia del Corpo: si torna a parlare del remake 16 Settembre 2021 - 12:25

Sono anni, ormai, che si parla di un remake di Guardia del Corpo, ma ora sembra che sia tutto pronto per partire.

Emily Deschanel protagonista di Devil in Ohio, miniserie thriller di Netflix 16 Settembre 2021 - 11:30

Netflix adatta il romanzo di Daria Polatin in una serie thriller con Emily Deschanel: l'attrice interpreta una psichiatra alle prese con una setta.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".