L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Halloween 2: parla Danielle Harris, una delle vittime preferite di Michael Myers

Di peter

Ho girato una scena per 12 ore in cui combatto contro Michael Myers. E sapevo bene che alla fine della giornata sarei stata piena di lividi e totalmente esausta“. – A parlare è Danielle Harris, 32enne attrice veterana della serie Halloween. Sia di quella vecchia, che di quella diretta da Rob Zombie: ha infatti interpretato la piccola Jamie in Halloween 4 e 5 e adesso la ritroveremo nei panni di Annie Brackett in H2 di Zombie.

IGN l’ha intervistata per parlare della sua esperienza con Michael Myers e di quanto questo l’abbia traumatizzata. Ecco a segure gli highlight dell’intervista!

Puoi parlarci dell’inizio del film?
La scena d’apertura è ambientata probabilmente due ore dopo che Laurie ha sparato a Michael nel film precedente. Ci sono diverse sequenze in ospedale. E poi saltiamo direttamente due anni dopo. Laurie vive con Annie e lo Sceriffo Brackett, perché i suoi genitori sono morti.[…] In H2, due anni dopo le cose hanno avuto un effetto: per Annie forse non c’è più alcuna voglia di uscire di casa. Dopo essere stata attaccata da qualcuno, diverse cose della tua vita cambiano definitivamente, come se venissero gettate fuori dalla finestra.

In entrambe le serie di Halloween, la vecchia e la nuova, la protagonista è una che continua a sopravvivere, ma in entrambe i casi passano sempre uno o due anni da un episodio all’altro. Quanto è interessante interpretare un personaggio che nella vecchia serie è una ragazzina e che adesso è cresciuta con il trauma post-Michael Myers?
A livello emotivo, è stata più dura essere sui set di Rob Zombie. Quando ero una ragazzina, era puro divertimento. Quando ho fatto Halloween – The Beginning, non capivo come mai non riuscivo a togliermi una strana sensazione di dosso. ‘Perché continuo a piangere? – mi dicevo – E’ strano! Ho pianto da quando mi sono ritrovata sul set e mi sento ancora così‘. E penso perché nei panni della piccola Jamie in Halloween 4, lui non è mai riuscito a prendermi. Adesso sono cresciuta e mi vedrete senza i vestiti in sequenze che non avevo mai fatto prima. E verrò attaccata.

Halloween II sarà distribuito sugli schermi americani a partire da agosto, intanto il sito ShockTillYouDrop pubblica una nuova foto di scena con Sheri Moon Zombie e Chase Wright, il piccolo Michael Myers.

(Fonte: IGN)

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 4 al 10 dicembre 4 Dicembre 2020 - 10:03

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

The Mandalorian 2 – Un nuovo poster ricco di personaggi 4 Dicembre 2020 - 10:00

È disponibile il poster di metà stagione di The Mandalorian 2, con tutti i personaggi principali che abbiamo visto finora. Inoltre, il sesto episodio è uscito su Disney+.

Hawkeye – Florence Pugh, Vera Farmiga e altri nel cast della serie 4 Dicembre 2020 - 9:00

Hawkeye accoglie Florence Pugh, Vera Farmiga e altri attori, compresi gli interpreti di Echo, Clown e Spadaccino. Le riprese della serie sono appena iniziate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.