L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Transformers: Michael Bay parla del suo stile frenetico sul set de La vendetta del Caduto

Di

the-bay

LA Times ha parlato con Michael Bay riguardo alle difficoltà di completare Transformers – La vendetta del Caduto con una post-produzione da tempi record!

Arriverà nei cinema all’ultimissimo minuto – ha detto il regista – Non avete idea di quanto la mia vita sia complicata“. Bay ha paragonato il lavoro digitale svolto sui due film della serie: pare che per il capitolo precedente ammontasse a 15 terabytes, mentre il nuovo film si avvicina piuttosto a 140 terabytes, e batterà ogni record… questo aumento è dovuto soprattutto alle scene spettacolari, girate in formato IMAX.

Come è riuscito Bay a finire il suo film in pochissimo tempo??

“Il modo in cui lo faccio… lavoriamo sodo e velocemente. Giriamo 12 ore al giorno… una cosa che non sopporto di Hollywood è lo spreco. Io devo essere uno che riprende in maniera molto molto efficiente. In media questi sequel finiscono per costare 230/240 milioni di dollari e noi siamo riusciti a completarlo con 200 milioni soltanto. Molti di quei registi hanno sempre a disposizione la seconda unità… il che significa milioni di dollari buttati! Noi abbiamo fatto tutto da noi”.

Transformers Revenge of the Fallen Michael Bay Shia LaBeouf 05

A commentare il lavoro di Bay, ci ha pensato lo sceneggiatore Alex Kurtzman:

“Non siamo ancora proprio sicuri di come ci riesca… Le persone che lavorano fianco a fianco con lui chiamano il suo metodo ‘Bay-os’ perché sembra proprio un set nel bel mezzo del caos della guerra. Ci sono esplosioni in tutte le direzioni e tantissime macchine da presa che riprendono ovunque, e tu ti ritrovi lì a pensare che nulla di tutto ciò ha un senso… e poi guardi le scene montate e capisci che si tratta di qualcosa di scioccante: è come se lui avesse coreografato un balletto! Sa esattamente cosa fare e ha già montato la scena nella sua testa”.

Transformers Revenge of the Fallen Michael Bay Shia LaBeouf 03

Non mi prendo troppo sul serio – continua Bay – Tutti gli altri pensano che io lo faccia. Guadate, molti pensano sia divertente odiare Michael Bay. C’è tanto di quel veleno sulla rete. Le persone cercano sempre di colpire chi ha avuto tanto successo con i film… chissenefrega!“.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Francia: Crollo del 60% degli incassi dopo l’entrata delle nuove misure sanitarie 23 Luglio 2021 - 23:50

L'entrata in vigore delle nuove misure sanitarie in Francia ha portato a un crollo del 60% degli incassi cinematografici e alzamento delle prenotazioni per i vaccini

Superman: Michael B. Jordan e HBO Max insieme per un progetto incentrato su Val-Zod 23 Luglio 2021 - 22:41

Michael B. Jordan e la sua società di produzione Outlier Society hanno unito le forze con HBO Max per sviluppare un progetto incentrato su Val-Zod, l’Uomo d’Acciaio di Terra-2.

Star Trek: Prodigy – Il trailer della nuova serie animata 23 Luglio 2021 - 20:39

In occasione del Comic-Con@Home, Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso traier di Star Trek: Prodigy.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.