L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Star Trek salpa per lo spazio… letteralmente!

Di

trek-iss

Il New York Times ha riportato una notizia che dovrebbe dare la pelle d’oca a tutti i fan della saga di Star Trek (in senso buono…): tre astronauti, un americano (Michael Barratt), un russo (Gennady Padalka) e un giapponese (Koichi Wakata) hanno visto Star Trek di Abrams a bordo della stazione spaziale internazionale!

Pare che le “movie nights” siano una tradizione per gli occupanti della stazione, dove attività collaterali come lettura, musica e cinema sono considerate importanti per aiutare gli astronauti a mantenere l’equilibrio. Così, facendo seguito a una precisa richiesta di Barratt, che da fan di vecchia data non voleva perdersi il nuovo film, la NASA ha letteralmente “teletrasportato” la copia digitale sulla stazione.

Il 15 maggio, i tre astronauti si sono dunque accomodati dopo cena in uno dei “node” che collegano i moduli più grandi, ideale alla visione di un film per le sue condizioni di quiete e oscurità.

In un comunicato stampa, Barratt ha detto:

Star Trek da sempre unisce avventura, scoperta, intelligenza e una storia che presume un futuro positivo per l’umanità. La Stazione Spaziale Internazionale è un vero passo in quella direzione, perché molte nazioni condividono un’avventura di cui il mondo può andare fiero.

E vedere un americano, un russo e un giapponese ci fa subito venire in mente Kirk, Chekov e Sulu. Perciò non possiamo che condividere le speranze di Barratt.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Francia: Crollo del 60% degli incassi dopo l’entrata delle nuove misure sanitarie 23 Luglio 2021 - 23:50

L'entrata in vigore delle nuove misure sanitarie in Francia ha portato a un crollo del 60% degli incassi cinematografici e alzamento delle prenotazioni per i vaccini

Superman: Michael B. Jordan e HBO Max insieme per un progetto incentrato su Val-Zod 23 Luglio 2021 - 22:41

Michael B. Jordan e la sua società di produzione Outlier Society hanno unito le forze con HBO Max per sviluppare un progetto incentrato su Val-Zod, l’Uomo d’Acciaio di Terra-2.

Star Trek: Prodigy – Il trailer della nuova serie animata 23 Luglio 2021 - 20:39

In occasione del Comic-Con@Home, Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso traier di Star Trek: Prodigy.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.