L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Kurtzman e Orci parlano di Fringe

Di

transformers-roberto-orci-and-alex-kurtzman

Su Screenweek abbiamo riportato un video, realizzato da Collider, in cui Alex Kurtzman e Roberto Orci discutono della realizzazione e del futuro di Fringe, serie tv che hanno co-creato con J.J. Abrams e che – vale la pena di ricordarlo – nell’ultimo episodio della prima stagione ospiterà in un cameo il grande Leonard Nimoy. Per saperne di più cliccate qui!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Amazon Prime Video: tutte le novità di agosto 28 Luglio 2021 - 21:00

Tutti i titoli in arrivo nel mese di luglio, nel catalogo di Amazon Prime Video. Tra le novità Evangelion:3.0 + 1.01 Thrice Upon A Time e i capitoli precedenti, Borat Specials e le secondi stagioni di Modern Love e Star Trek: Lower Decks

Master of the Universe: Revelation – Tutti i camei e le easter egg nella serie Netflix 28 Luglio 2021 - 20:00

Avete già visto la serie Master of the Universe: Revelation? Ecco alcune interessanti easter egg presenti nei 5 episodi!

Nuovo trailer per Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli 28 Luglio 2021 - 19:30

L'atteso nuovo film Marvel arriverà nelle sale italiane il primo settembre

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.