L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

G.I. Joe: ecco il trailer del videogame!

Di Marco Triolo

E’ prevista per il 4 agosto 2009 l’uscita americana di G.I. Joe: Rise of Cobra – The Game. Circa tre giorni prima, dunque, dell’arrivo del film nelle sale USA. Da noi, La nascita dei Cobra uscirà l’11 settembre, quindi è probabile che anche il videogame verrà posticipato. In ogni caso, se siete incuriositi dall’immancabile controparte pixelosa del film, vi suggeriamo di fare un salto sul nostro tematico, dove ne potrete vedere il trailer!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

Disney+ e Star: da What If…? alla stagione 11 di The Walking Dead, tutti i titoli in arrivo ad agosto 27 Luglio 2021 - 15:13

Da What If...? alla stagione 11 di The Walking Dead, tutti i titoli in arrivo ad agosto sulla piattaforma Disney+ e la sezione Star.

Ghostbusters: Legacy, ecco il nuovo trailer dell’atteso sequel! 27 Luglio 2021 - 15:08

Diretto da Jason Reitman, il film sarà distribuito nelle sale italiane da Warner Bros. a novembre

Alexa Swinton da Old al revival di Sex and the City 27 Luglio 2021 - 14:00

La star di Old e Billions dovrebbe interpretare Rose Goldenblatt, figlia di Charlotte York (Kristin Davis) e Harry Goldenblatt (Evan Handler)

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.