L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ecco svelato il mancato cameo di Shatner!

Di

shatnerphotoshopedtrek

Gli sceneggatori Alex Kurtzman e Roberto Orci, in un’intervista esclusiva al sito io9, hanno svelato i loro piani per il cameo di William Shatner che alla fine non s’ebbe da fare. Ecco come sarebbe stata la scena…

Orci: Lo abbiamo scritto, era nella sceneggiatura.

Kurtzman: L’ultimissima scena, in cui Spock incontra Spock, finalmente. E il vecchio Spock cerca di convincere il giovane Spock che non avrebbe potuto interferire, perché avrebbe allontanato [Kirk and Spock] dalla loro amicizia. E come la loro amicizia fosse la chiave di tutto.

Orci: Gli dava un messaggio registrato da Kirk.

Kurtzman: Diceva, “Non fidarti della mia sola parola”. E gli dava un piccolo aggeggio olografico che proiettava Shatner. Era in pratica un biglietto di auguri, sapendo che Spock sarebbe andato su Romulus [come ambasciatore], e che Kirk sarebbe stato probabilmente morto per allora…

Orci: Diventava una voce fuori campo, alla fine del film.

Ecco, dunque, come sarebbero potute andare le cose. Il problema è che Shatner ha sempre sostenuto di non voler essere solo un “cameo”, quindi non avrebbe probabilmente acconsentito ad apparire come semplice ologramma.

Altre scene tagliate in fase di sceneggiatura sono state: Spock che suona il liuto vulcaniano insieme alla madre, e una sequenza “alla Forrest Gump“, in cui vediamo il giovane Kirk crescere insieme a Carol Marcus, l’amore della sua vita che gli donerà anche un figlio (visto ne L’ira di Khan). Quest’ultima parte è stata eliminata per non rovinare l’immagine del giovane Kirk come teppista ubriacone.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Precedente

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

The Mandalorian – Luke Skywalker e Grogu sui nuovi poster promozionali 25 Luglio 2021 - 12:00

Din Djarin, Luke Skywalker e Grogu campeggiano sui nuovi poster promozionali della seconda stagione di The Mandalorian, dove Luke comincia ad addestrare il suo allievo.

Al nuovo gusto di ciliegia: il trailer della serie thriller Netflix ambientata nella Hollywood anni ’90 25 Luglio 2021 - 11:00

Rosa Salazar interpreta un'aspirante regista che s'imbarca in un viaggio di vendetta soprannaturale dagli effetti allucinogeni

Falling – Storia di un padre: l’esordio alla regia di Viggo Mortensen dal 26 agosto al cinema 25 Luglio 2021 - 10:00

Sarà Bim a portare nelle nostre sale Falling – Storia di un padre, esordio alla regia di Viggo Mortensen. Il debutto è previsto per il 26 agosto.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.