L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Conoscete meglio la vera Megan Fox: la terza e ultima parte dell’intervista di Empire!

Di

Ecco a seguire l’ultima parte dell’intervista che Empire ha fatto a Megan Fox, la parte più interessante, quella dove viene davvero fuori il suo lato da bad girl (notate gli attacchi alla Disney) e la sua vita senza più alcuna privacy… ma in fondo c’è ancora una passione che nessuno conosce…

Prima di tutto:

Qui trovate la prima parte dell’intervista
Qui, invece, la seconda parte

E adesso buona lettura!

Non dovrebbe essere uno shock sentire la Fox così schietta, lo è stata per anni: “Mia madre diceva che sono nata così – ride l’attrice, originaria del Tennessee – Non ho mai smesso di urlare per i primi quattro giorni della mia vita. Sono venuta fuori urlando, non ero felice della situazione, volevo cambiarla”.

empire-page-3

L’infanzia della Fox, passata alla scuola cristiana, è quella di una ragazza con un enorme temperamento ribelle – e una lingua alquanto acida. Le scuole cristiane sono presiedute “dai più maleducati professori negli Stati Uniti”. E Wonder Woman, un ruolo per il quale più volte è uscito fuori il suo nome, è “un’eroina stanca. Non voglio interpretare quella fo***ta Wonder Woman”. Nel frattempo le parliamo della sua passione per i tatuaggi – “E’ in pratica una dipendenza – lei ammette, rivelando il suo lato cocciuto. “Ne vorrei uno grosso sulla spalla. Tutti quelli che lavorano per me mi dicono di no. Ma si tratta solo di trovare il tempo“.

La franchezza della Fox ha causato alcune controversie in passato, come ad esempio quella dello scorso anno quando disse: “Si fo**a la Disney” in un’intervista a GQ. Inizialmente, durante la nostra chiacchierata, c’è una chiara sensazione che lei stia tentando di selezionare con cura le sue parole, come se l’angelica Megan e quella demoniaca fossero apparse dietro di lei e stessero combattendo per la supremazia. Alla fine, fortunatamente, vince la Megan diavolo. Quindi quando le chiediamo se rimpiange quella dichiarazione contro la Disney…

empire-page-4

Ne sono orgogliosa! Io odio la Disney, ca**o! Odio tutto quello che riguarda la Disney. Avete mai visto Disney Channel? Non permetterei mai ai miei bambini di guardare Disney Channel!”. […] Ci chiediamo ancora perché lei viva in questo hotel – e questo riguarda la sua rottura apparente col fidanzato Brian Austin Green.

[…]Durante il nostro pranzo, ci troviamo in un ristorante e qualche cretino ficca la testa nella finestra per spiare. Empire smette di sognare ad occhi aperti sui titoloni da prima pagina e le chiede: “Chi è l’uomo misterioso di Megan Fox?”… e notiamo che improvvisamente Megan non è più a suo agio, e tiene stretto un cuscino contro il petto per conforto. Questa è la sua vita. E una questa parte fa davvero schifo. E ancora, questa cosa sulla recitazione è una compulsione (“è tutto quello a cui sono stata abituata da quando ero piccolissima” – lei ammette), e andarsene via non è un’opzione.

Le persone non capiscono quanto sia incredibile l’anonimato – dice – Una volta che lo perdi, non puoi più riaverlo. Una volta che sei famoso, non torni più indietro. Puoi solo fallire. E questo è veramente spaventoso nel momento in cui lo capisci. Devi trovare il modo di reggere questa cosa per il resto della tua vita del ca**o. E’ durissima e io non ho altre abilità”.

E viene fuori che questo non è interamente vero. Non solo la Fox è una grandissima fan dei fumetti, ma ha anche disegnato da quando era piccolissima e ha un suo portfolio di copertine. “Penso di essere brava – dice – E’ un qualcosa che stavo considerando di fare da un po’ di tempo, finché non ho cominciato a fare soldi conquesto lavoro – ma sarei felice a fare quell’altra cosa”. Non aspettatevi, però, di vedere i suoi lavori prossimamente: “Perché dovrei mostrare l’ultima cosa privata che mi è rimasta? – si chiede – E’ proprio quella cosa che la gente non potrà mai prendere in giro, o semplicemente trasformarla nell’oggetto delle loro discussioni, perché non l’hanno mai vista. E questa è una cosa che mi piace”.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Maradona e il Cinema, i migliori film sul (e con il) Pibe de Oro 25 Novembre 2020 - 21:04

Il Pibe de Oro lascia un enorme vuoto nel mondo del calcio: ecco tutti i docu-film basate sulla vita di Maradona, insieme ad alcune pellicole che hanno ospitato il campione!

Disney Gallery: The Mandalorian, la stagione 2 potrebbe arrivare a Natale 25 Novembre 2020 - 20:45

La serie backstage di The Mandalorian potrebbe tornare subito dopo la conclusione della stagione 2

Netflix ha un suo Universo Cinematografico di Pellicole Natalizie, in stile Marvel 25 Novembre 2020 - 19:05

Netflix ha imparato la lezione della Marvel e ha dato vita ad un Universo Cinematografico di Pellicole Natalizie, che ha recentemente accolto l’arrivo di Nei panni di una principessa: Ci risiamo.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?