Condividi su

24 aprile 2009 • 12:35 • Scritto da

Ai confini del merchandise: Star Trek “spork”!

No, non è il cugino puzzone di Spock. “Spork” è un termine che nasce dalla fusione di “spoon” (cucchiaio) e “fork” (forchetta), e indica un tipo di posata utile soprattutto per chi viaggia, perché unisce… vabbè l’avete capito. E in una mossa molto fantasiosa, Think Geek ha realizzato questo oggettino da collezione (ma che, vorreste […]
Post Image
0

spork

No, non è il cugino puzzone di Spock. “Spork” è un termine che nasce dalla fusione di “spoon” (cucchiaio) e “fork” (forchetta), e indica un tipo di posata utile soprattutto per chi viaggia, perché unisce… vabbè l’avete capito.

E in una mossa molto fantasiosa, Think Geek ha realizzato questo oggettino da collezione (ma che, vorreste anche usarlo?), con emblema della Flotta Stellare e numerazione progressiva incisi col laser. Sì, lo spork è a tiratura limitata: ne circoleranno solo 1701 esemplari. E sì: è proprio il numero di serie dell’Enterprise (NCC-1701), anch’esso stampato sulla posata, insieme alla scritta “Mess Hall” (sala mensa).

Insomma, è proprio la posata con cui Kirk mangia il pudding durante le missioni ai confini del cosmo! E data la natura estremamente logica dell’oggetto in questione, immaginiamo che anche Spock lo approvi. Volete ordinarlo? Andate qui!

Avete mai visto la Tour Eiffel? Sì? E la Tour Eiffel divorata da uno stormo di nanomacchine impazzite? No?! Beh, per quello c’è sempre il nostro nuovissimo blog tematico dedicato a G.I. JOE – LA NASCITA DEL COBRA!!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *