L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ScreenCLIP: dall’Australia con furore, come non amare Naomi Watts?

Di Federico

Britannica, naturalizzata australiana, 40 anni, segni particolari, bellissima e bravissima.

Tutto questo e molto altro è Naomi Watts, modella prestatasi al cinema con una ‘fama’ pronta a travolgerla solo una volta superati i ‘trenta’.

E’ David Lynch ad innamorarsene e a volerla come protagonista di quello che per molti è il suo capolavoro assoluto, Mulholland Drive.

Naomi buca lo schermo, Hollywood scopre una nuova stella e le proposte, per la Watts, piovono alla velocità della luce.

Ruoli sempre differenti e coraggiosi, alternando film d’autore a pellicole indipendenti o possibili blockbuster, per una carriera sempre più sfaccettata.

Dopo aver passato un anno sabbatico, l’ultimo, impegnato a fare la mamma, Naomi è però finalmente pronta a tornare, con il thriller ad alta tensione The International, dove andrà a vestire i panni di un  procuratore distrettuale, accanto a Clive Owen.

Ma i prossimi 12 mesi saranno caratterizzati da un lavoro intenso per la Watts, attesa in sala con ben 3 titoli: Il drammatico Need, dove reciterà insieme all’amica di sempre Nicole Kidman, Mother and Child, dove avrà accanto Samuel L. Jackson ed Annette Bening e soprattutto King Lear, attesissimo rifacimento Shakespeariano, con Keira Knightley, Anthony Hopkins e Gwyneth Paltrow al suo fianco!

Ma voi, dovendo etichettare Naomi Watts, quale di questi due aggettivi utilizzereste? Sopravvalutata o sottovalutata?

Fatecelo sapere attraverso i commenti!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: sospese le riprese a Venezia, casi di Covid-19 sul set 24 Ottobre 2020 - 17:04

Le riprese di Mission: Impossible 7 sono state sospese, ancora una volta. La produzione si era recentemente spostata a Venezia.

Ben Wheatley dirigerà il sequel di Shark: Il primo squalo 24 Ottobre 2020 - 17:00

Sarà Ben Wheatley a dirigere il sequel di Shark: Il primo squalo, ispirato al secondo romanzo della saga letteraria di Steven Alten.

No Time to Die su Apple TV+ o Netflix, è sul serio possibile? 24 Ottobre 2020 - 16:16

Nelle ultime ore un rumor si è sparso a macchia d’olio nel web. No Time to Die, il nuovo capitolo della saga di Bond, potrebbe finire su Apple TV+ o Netflix. Ma è sul serio possibile?

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).