L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

55 milioni di dollari negli Usa per Watchmen, miglior apertura del 2009!

Di Federico

Watchmen Poster USA

Un esordio con i fiocchi.

 Watchmen non sbanca il box office Usa, come pronosticato e sperato, ma riesce comunque a far registrare il miglior weekend d’apertura di questo 2009. 55 i milioni di dollari incassati dalla pellicola, con una stratordinaria media di 15,413 dollari, con altri 30 milioni di dollari da mettere in cascina in arrivo dai mercati esteri. Una 3 giorni quindi sicuramente non straordinaria ma decisamente positiva, vista anche la lunghezza del film ed il divieto ai minori di 13 anni, che l’ha indubbiamente penalizzato. Fondamentale sarà capire la tenuta durante la settimana, con il prossimo weekend decisivo per capirne le potenzialità.

Dietro i supereroi metropolitani di Alan Moore il vuoto. Scivola in seconda posizione  Tyler Perry’s Madea Goes to Jail, che arriva comunque ai 76 milioni di dollari, con Taken che clamorosamente risale al 3° posto, arrivando ad un totale di 118 milioni di dollari.

Quarta piazza per il trionfatore degli Oscar  The Millionaire, che tocca i 125 milioni di dollari, seguito da  Paul Blart: Mall Cop, in classifica ormai da 8 settimane, arrivato ai 133 milioni di dollari,  La verità è che non gli piaci Abbastanza, arrivato agli 84 milioni di dollari, e Coraline, felice e contento con i suoi 64 milioni di dollari portati a casa.

Clamoroso ed inatteso il crollo di  Jonas Brothers: The 3D Concert Experience , che passa dal 2° al 9° posto, confermandosi una delusione con solo 17 milioni di dollari incassati, mentre chi crolla definitivamente, tanto da ottenere la palma di ‘primo flop di questo 2009’, è Street Fighter: The Legend of Chun-Li, già sceso in 14° posizione, con poco più di 7 milioni di dollari incassati.

Ma attenzione al prossimo weekend… arrivano L’ultima casa a Sinistra, Miss March e Race to Witch Mountain… resisterà Watchmen?

Ma intanto correte sul nostro blog tematico, abbiamo lanciato l’appello su Watchmen e ora stiamo aspettando anche i vostri pareri, i vostri commenti e perché no, le vostre recensioni. Forza, non fatevi pregare, aiutate chi deve ancora vedere il film: ne vale davvero la pena o è meglio evitare e si tratta solo di una gigantesca bufala?

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca Changes – Cosa cambia dopo l’ultimo DPCM 23 Ottobre 2020 - 1:32

Cosa è cambiato dopo l'ultimo DPCM nel programma di Lucca Changes, dalle conferme alle cancellazioni ai rimborsi dei biglietti

Michael Keaton rivela chi è il miglior Batman e parla di The Flash 22 Ottobre 2020 - 23:29

Michael Keaton ha rivelato chi, secondo lui, è il miglior Batman. L'attore ha anche parlato del suo 'casting' in The Flash

Falcon & Winter Soldier: Wyatt Russell non sarà U.S. Agent, ma Captain America! 22 Ottobre 2020 - 21:30

Davamo per scontato che John Walker sarebbe stato U.S. Agent, ma pare che sarà ufficialmente il nuovo Cap

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).