L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Venerdì 13, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Venerdì 13 Poster ItaliaRegia: Marcus Nispel
Cast: Jared Tristan Padalecki, Danielle Panabaker, Amanda Righetti, Travis Van Winkle, Derek Mears, Julianna Guill
Durata: 97 minuti
Anno: 2009

Non poteva rimanere fuori dal grande ripescaggio del passato un personaggio come Jason della serie di Venerdì 13. Lungi dall’essere l’ennesimo capitolo della sua lunghissima saga, questo nuovo Venerdì 13 ne rilegge le origini o meglio “resetta” il personaggio. Si fa finta insomma che la storia cominci adesso senza rimanere troppo vincolati al primo film.

Non aspettatevi un remake dunque, Venerdì 13 racconta più o meno la medesima storia del primo ma in tutt’altro modo, un modo più moderno e forse, per certi versi, meno efficace. Siamo lontani dai moventi che hanno spinto qualche anno fa lo stesso Marcus Nispel a fare (e con un certo gusto) un vero remake di Non Aprite Quella Porta. Qui non si parla proprio remake.
La fedeltà alla trama non c’è ma di sicuro c’è la fedeltà allo spirito della serie. Jason è la solita macchina di morte e le sue vittime come nella tradizione sono giovani discinti che si avventurano nei pressi del camping di Crystal Lake per fare sesso, ubriacarsi e drogarsi. Finendo per pagare tutto quanto con la vita.

Il numero di morti è elevato e l’efferatezza non manca. Non mancano nemmeno gli inseguimenti, gli spaventi e i colpi di scena, l’unica cosa che latita è però un vero senso di paura. Al di là dell’immediata tensione che il film scatena, al di là del gore e dello splatter, la classica maschera da hockey indossata dal gigante muto mette meno paura di quanto non facesse originariamente.

Jason non riesce a diventare il protagonista degli incubi rimanendo solo un efferato assassino. E sebbene il finale lasci presagire (o quantomeno lascia aperta una porta) la possibilità di altri film, lo stesso continuare a riportare alla vita un personaggio che sembra aver esaurito la sua capacità di “inquietare”, di smuovere le sicurezze e tenere lo spettatore spaventato anche a qualche giorno di distanza dalla visione sembra avere poco senso.

Sei un amante di Jason? Hai apprezzato questo nuovo inizio? Non l’hai apprezzato? Esprimiti qui.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.