L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Taken conquista il box office Usa

Di Federico

Io vi troverò Poster Francia

In Italia è uscito in sordina quest’estate, ottenendo discreti risultati al botteghino ( 1.376.000 euro per la precisione ), diventati straordinari ora al box office Usa.

Primi posto fulminante e roboante per Taken al botteghino americano, sbancato con quasi 25 milioni di dollari! 7,736 la media per sala, per una pellicola che vede tornare il Luc Besson produttore in primissimo piano.

Scivola così al secondo posto, perdendo però pochissimo dopo ben 3 weekend di programmazione, Paul Blart: Mall Cop. La commedia della Sony, che ha già annunciato il sequel, continua a stupire, arrivando agli 84 milioni di dollari. Essendone costati 26, si può intuire la portata del successo.

Esordio in linea con le previsioni per l’horror The Uninvited, che supera i 10 milioni di euro d’incasso, con una media per sala di poco superiore ai 4000 dollari, mentre è un tonfo quello fatto registrare da New in Town . Il film della Lionsgate, con Renee Zellweger assoluta protagonista, sfiora i 7 milioni di dollari d’incasso, con una media per sala di poco superiore ai 3000 dollari. Era dal 2002 con White Oleander che un film con Renee, lanciato in più di 1000 sale, non incassava così poco.

Andando avanti con la classifica troviamo Hotel Bau stabile al 4° posto, con 48 milioni di dollari incassati,  Gran Torino al 5°, che con 110 milioni di dollari incassati diventa il film di Clint Eastwood che più ha incassato sul suolo americano, e The Millionaire al 6°, arrivato ai 67 milioni di dollari.

Crollo verticale e vertiginoso invece per Underworld: La ribellione dei Lycan, che perde addirittura il 65% degli incassi rispetto al weekend scorso, scivolando dal 2° al 7° posto. Solo 32 i milioni di dollari incassati dal film, costatone 35, che finirà per essere il meno redditizio della serie negli Usa.

Pesante anche la flessione per Inkheart, che scivola al 10° posto, con appena 12 milioni di dollari in tasca, dopo esserne costati 60, mentre My Bloody Valentine 3-D arriva ai 44 milioni di dollari e Il misterioso caso di Benjamin Button ai 117.

Ma attenzione al prossimo weekend… scoccherà l’ora di He’s Just Not That Into You, La pantera Rosa 2, Push e Coraline!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Sonic 2 – Jeff Fowler annuncia la fine delle riprese con una foto 13 Maggio 2021 - 9:45

Il regista di Sonic 2 annuncia la fine delle riprese del film a Vancouver, e posa per una foto davanti a una scenografia con dei funghi giganti.

Panic – Il trailer della serie Amazon, dal 28 maggio su Prime Video 13 Maggio 2021 - 8:45

Un'adolescente partecipa a un gioco mortale per poter fuggire dalla sua città: ecco il trailer di Panic, serie che uscirà il prossimo 28 maggio su Amazon Prime Video.

Knives Out 2: anche Janelle Monáe entra nel cast del film Netflix 12 Maggio 2021 - 20:45

Dopo Dave Bautista ed Edward Norton, anche la star di Antebellum affiancherà Daniel Craig nel sequel di Cena con delitto

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.