L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ognuno ha la sua storia: recensione in anteprima de Il curioso caso di Benjamin Button

Di Francesco

Il curioso caso di Benjamin Button Poster Italia

Regia: David Leo Fincher
Cast: Brad Pitt, Cate Blanchett, Tilda Swinton, Elle Fanning, Julia Karin Ormond, Jason Flemyng, Jeanne Burgeois, Taraji P. Henson, Robert Towers, Jared Harris
Durata: 166 minuti
Anno: 2008

Ognuno ha la sua storia. Bella o brutta che sia. Che il principio sia tutto in salita o che da un arrivo pianeggiante si snodi un panorama in discesa, poco importa. Ognuno ha la sua storia. Lo stesso dicasi per Benjamin Button, protagonista dell’omonimo Il curioso caso di…, interpretato per l’occasione, da Brad Pitt.

Benjamin viene al mondo il giorno della fine delle ostilità della Grande Guerra e la madre, nel darlo alla luce, perde la vita. Destino segnato, il suo, che il padre non manterrà la promessa fatta alla moglie morente di non abbandonarlo mai e dato uno sguardo in culla, non ci pensa molto per prendere il fagotto con rabbiosa stizza e correre per le strade della città, puntare il molo dove scaraventarlo in un insano infanticidio, per poi reprimersi dinanzi a circostanza non favorevoli e ripiegare sul più classico degli abbandoni ancora in culla.

La colpa di Benjamin è l’essere nato con l’aspetto di una persona anziana. E’ la sua maledizione. E’ la sua caratteristica principale. E’ la sua vita. Amori, dissapori, incomprensioni, curiosità e tanta storia che accompagna ogni suo minuscolo passo.

Fincher confeziona un prodotto che gli deve valere tredici Oscar, tanto sono le candidature per un responso che si saprà solo il 22 febbraio, ma è ineccepibile che il prodotto che ne esce sia stilisticamente perfetto. Sotto ogni sfumatura. All’occhio del più attento. E allora finisce con il peccare in emozione.

Il pathos è chiaro sin dalle prime battute, i colpi di scena non arrivano o forse volutamente è così che è stato pensato. Tutto è geometricamente lineare, passo dopo passo, scena dopo scena, assistiamo al dipanarsi di una trama ordita con sapiente maestria e tessuta per i più.

Non si storce il naso, ci si affeziona immancabilmente a Benjamin, si fa il tifo per lui, ci si rallegra per le piccole o grandi conquiste, ma il tutto resta quasi sempre monocorde. Purtroppo. Decisamente valide e godibili le prove di Pitt e di Cate Blanchett, che devono moltissimo ad un make up, quello sì, da Oscar, che se ci presenta lei più eterea che mai, un’icona di bellezza, riesce a farci ricordare il bello di Hollywood, quando muoveva i suoi primi passi sui sentieri di celluloide.

Il curioso caso di Benjamin Button resta comunque un titolo che non può essere assolutamente perso, che va visto in tutta la sua interezza, nonostante la parte centrale dedicata alla guerra – questa volta è la Seconda a cui prende parte anche Benjamin – possa essere saltata a piè pari, che nulla aggiunge o toglie alla storia e rischia di essere tediosa.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: “La storia di Dom” in una nuova featurette 18 Maggio 2021 - 21:15

Una nuova passeggiata per il viale dei ricordi attraverso gli occhi del protagonista della saga, il Dom Toretto di Vin Diesel

The Conjuring – Per ordine del Diavolo: un nuovo video ci porta alla scoperta del film 18 Maggio 2021 - 20:35

Un nuovo video ci porta alla scoperta di The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan.

Pride: su Disney+ la docuserie sulla lotta per i diritti LGBTQ+ in America 18 Maggio 2021 - 20:30

La docuserie in sei parti che racconta la lotta per i diritti LGBTQ+ in America debutta in esclusiva su Disney+ il 25 giugno 2021.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.