L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

No More Masks: i Minutemen

Di

Watchmen Jeffrey Dean Morgan Malin Akerman Carla Gugino Patrick Wilson Billy Crudup

I “Minutemen” erano originariamente una forza speciale composta da uomini scelti tra la milizia coloniale, durante la Rivoluzione Americana. Un gruppo di valorosi soldati in lotta per la libertà non poteva che essere la scelta appropriata per battezzare il team di Supereroi che, negli anni della Seconda Guerra Mondiale, combatte le forze del Male sia interne che esterne agli USA.

I Minutemen sono la versione Moore/Gibbons dei personaggi che caratterizzavano la Golden Age of Comics degli anni trenta e quaranta, in cui l’ingenuità si sposava con una fiducia ancora incrollabile nel Sogno Americano, ben lungi dall’infrangersi contro lo scoglio della Guerra del Vietnam e dello scandalo Watergate.

A comporre il superteam di eroi mascherati sono: le prime versioni di Gufo Notturno (Hollis Mason) e Spettro di Seta (Sally Jupiter, madre di Laurie), Hooded Justice (identità sconosciuta), Capitan Metropolis (Nelson Gardner), Mothman (Byron Lewis), Dollar Bill (identità sconosciuta), Silhouette (Ursula Vandt) e il Comico (Edward Blake).

E’ il 1939: Capitan Metropolis convince gli altri vigilantes ad unire le forze per ripulire le strade di New York, fondando così i Minutemen. Gardner è un ex-marine dalle idee politiche conservatrici, intenzionato a eliminare dalla società americana germi come la promiscuità e le proteste anti-belliche. Idee ovviamente incompatibili con l’omosessualità di Silhouette che viene cacciata dal gruppo nel ’46.

Poco dopo, lei e Dollar Bill vengono uccisi, la prima per una vendetta, il secondo durante una rapina. Ma il vero terremoto che scuote la stabilità del gruppo e quella mentale dei suoi membri è il tentato stupro di Sally Jupiter da parte del Comico, che viene prontamente impedito da Hooded Justice, ma che porta all’espulsione di Blake e alla fine dell’innocenza per tutti.

Watchmen Jeffrey Dean Morgan Malin Akerman Carla Gugino Patrick Wilson Billy Crudup

Nel 1947, Sally lascia per accasarsi con Laurence Schexnayder, manager del gruppo di eroi. Nel ’49 i pochi membri rimasti decidono di sciogliere la lega, decretando la fine di un’epoca di avventure. La loro eredità sarà ripresa solo a metà degli anni sessanta dalla seconda generazione di eroi protagonisti di Watchmen.

Capitan Metropolis tenterà di riformare la coalizione di vigilantes nel 1966, invitando i giustizieri ad una riunione con lo scopo di creare i Crimebusters. Ma l’innocenza è crollata, il Sogno è infranto sotto il tacco del cinismo: il mondo è diventato un posto più complesso, e le vere minacce non sono più i piccoli boss come Moloch, ma le guerre e soprattutto l’escalation nucleare. Lo stesso Edward Blake liquida come “cazzate” i piani di Gardner, e il gruppo si scioglie prima ancora di cominciare. L’America è cambiata. Il pianeta è cambiato.

Continua…

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dopo Jupiter’s Legacy, le prossime uscite firmate Millarworld 7 Maggio 2021 - 17:30

Jupiter’s Legacy, la serie tratta dalle graphic novel di Mark Millar e Frank Quitely, è da oggi disponibile su Netflix, ma quali sono le prossime uscite firmate Millarworld?

Indiana Jones: riprese in Sicilia per il prossimo capitolo della saga con Harrison Ford 7 Maggio 2021 - 17:01

A quanto pare le riprese di Indiana Jones 5 si svolgeranno in Italia, più precisamente in Sicilia...

France: Léa Seydoux nel poster e nella prima foto del film di Bruno Dumont 7 Maggio 2021 - 16:49

Léa Seydoux nel poster e nella prima foto di France, il nuovo film diretto da Bruno Dumont

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.