L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Firstshowing intervista Zack Snyder

Di

Noi ci siamo dovuti accontentare di incontrarlo virtualmente durante il Q&A nell’ambiente virtuale di PlayStation Home ed anche se divertente non è certo stato come per FirstShowing da cui viene questa lunga intervista.

Ecco alcuni highlights tratti dall’intervista, rigorosamente senza spoiler…

Cosa tenere e cosa tagliare: “C’erano cose nel graphic novel che sapevo avrei dovuto avere nel film: il funerale del Comico, Manhattan su marte, l’interrogatorio di Rorschach […], e il resto, le cose che circondavano quelle idee, dovevano come supportare quei concetti. Tutto quello che abbiamo lasciato fuori, o inventato, è stato per spingere avanti la storia e far funzionare queste cose”;

Su computer graphic e riprese dal vivo: “Non c’è così tanta CGI in Watchmen, almeno non più di quanta ce ne sia nei film oggi. […] Bisogna lasciare che il confine [tra set reali e al computer] vacilli; non c’è differenza per me, oggi. La gente chiede ‘è un film fatto con lo schermo verde e la CGI, oppure un film girato su set reali’, e io dico ‘è la stessa cosa’”;

Come equilibrare stile e storia: “Per me è la stessa cosa. Lo stile è intuitivo, non sto ad analizzarlo, è solo il modo in cui voglio girare. […] Più cerchi di studiare una ripresa in modo che diventi una “ficata”, più è facile sbagliare. Pensi solo a quello e non alla storia”;

Sull’aver realizzato un’opera fedele ma allo stesso tempo personale: “Credo che sia perché adoro il libro e quindi per me è una cosa personale. […] Ecco perché quando passa attraverso me, esce dall’altra parte cambiata… ma non diversa”;

Sui costumi: “Dave [Gibbons] non ha mai inteso che fossero supereroi sfigati. Se li avessi vestiti con dello spandex… il film sarebbe stato tagliato fuori all’istante”;

Sul pubblico: “Credo che il migliore pubblico per il film sia chi non ha letto il graphic novel, perché la loro esperienza è reale, stanno davvero guardando il film e cercando di capire ‘cosa succederà adesso?’. La gente mi chiede ‘dovrei prima leggere il fumetto o vedere il film’ e io rispondo ‘vedi il film prima e poi leggi il fumetto’;

Su un’ipotetica versione cinematografica de Il ritorno del cavaliere oscuro, graphic novel di Frank Miller che ritrae un Batman anziano: “Credo che la cosa fantastica de Il ritorno del cavaliere oscuro sia che, come Watchmen, è un’esperienza totale. La sfida per me sarebbe mantenere l’aspetto dei media, quella è la tecnica da sviluppare per farlo funzionare. Ma la cosa a cui sarei veramente interessato sarebbe il modo in cui la narrazione di Frank segue l’azione”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca Comics 2021: Il poster di Paolo Barbieri ispirato a Dante e il programma 21 Settembre 2021 - 16:33

Noi ci siamo dovuti accontentare di incontrarlo virtualmente durante il Q&A nell’ambiente virtuale di PlayStation Home ed anche se divertente non è certo stato come per FirstShowing da cui viene questa lunga intervista. Ecco alcuni highlights tratti dall’intervista, rigorosamente senza spoiler… – Cosa tenere e cosa tagliare: “C’erano cose nel graphic novel che sapevo avrei […]

Madres paralelas – Trailer ufficiale italiano e poster per il film di Almodóvar 21 Settembre 2021 - 16:15

Noi ci siamo dovuti accontentare di incontrarlo virtualmente durante il Q&A nell’ambiente virtuale di PlayStation Home ed anche se divertente non è certo stato come per FirstShowing da cui viene questa lunga intervista. Ecco alcuni highlights tratti dall’intervista, rigorosamente senza spoiler… – Cosa tenere e cosa tagliare: “C’erano cose nel graphic novel che sapevo avrei […]

The Tragedy of Macbeth: il teaser trailer del nuovo film di Joel Coen 21 Settembre 2021 - 15:28

Denzel Washington e Frances McDormand saranno Macbeth e Lady Macbeth nell'adattamento della tragedia shakespeariana

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".