L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

DWA story: un orco alla conquista dei bambini

Di

Benvenuti al terzo appuntamento con la nostra DWA Story. Nella prima puntata abbiamo raccontato la nascita della DreamWorks SKG e i suoi primi progetti d’animazione: AntZ e Prince of Egypt. Nel secondo appuntamento abbiamo riscontrato la reazione di Pixar col sequel di Toy Story che annienta Galline In Fuga, che riesce a salvarsi in Italia. Oggi ci occupiamo del film che per primo trasmette al Mondo la forza della nuova casa di produzione e dei professionisti alla loro guida. Oggi ci occupiamo di Shrek.

2001 – Shrek

shrek-primus-1

Un orco verde brutto e rozzo. Ma con un cuore d’oro grande così. Nel 2001 vede la luce Shrek, uno dei personaggi che cambierà definitivamente il destino dell’animazione mass-market, finora fregio quasi esclusivo di Walt Disney, che a febbraio 2001, insieme a Pixar, piazza con Monsters, Inc. un altro colpo da $255M, 10 in più di Toy Story 2. Sembra un copione già scritto e invece Shrek ribalta ogni pronostico. A giugno 2001 parte con un weekend inferiore del 30% a Monsters e inizia una maratona entusiasmante, che culmina in un Box Office finale di $267M, 12 in più di Monster’s, Inc, e diventa la seconda animazione per valore negli States dopo The Lion King. E’ la prima volta che un’animazione Dreamworks batte Pixar.

shrek-primo-primoIn Italia qualcosa non funziona. Probabilmente sfugge il potenziale del film, che viene lanciato a giugno per un risultato modesto di €6,3M, €0,1M in meno di Monsters & Co. Per la prima volta un prodotto Dreamworks accusa in  Italia una brusca frenata. Il problema di Shrek è in partenza, con il film che performa soltanto €1,1M nel primo weekend.

Quando inizia il passaparola e il contagio, le condizioni per un risultato importante sono ormai compromesse, anche se la tenitura straordinaria del film prelude alla consacrazione definitiva di Shrek, che avviene nello sfruttamento successivo a quello cinematografico. In un mercato come l’home – video in cui family e animazione costituiscono il cuore pulsante del mercato, Shrek è un siluro inarrestabile, frantuma record e diventa un autentico beniamino.

Le cose sembrano procedere per il meglio, anche se all’orizzonte si profila l’arrivo di un terzo brand di successo in cerca di gloria, Fox, che si appresta a portare sugli schermi un’altra animazione computerizzata: Ice Age.

DREAMWORKS BOX OFFICE:

Shrek – 2001 – w.w. $484,40MItaly. 6,3M (1,3%)

Chicken Run – 2000- w.w. $224,83MItaly 3,56M (1,58%)

The Prince Of Egypt – 1998 – w.w. $218,61M Italy €9,3M (4,25%)

Antz – 1998 – w.w. $171,75MItaly. €2,77M (1,6%)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.