L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dettagli e spoileroni da Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino!!

Di peter

Pubblichiamo oggi uno speciale su Inglourious Basterds, pellicola in uscita in Italia dal 16 ottobre, distribuita dalla Universal Pictures col titolo di Bastardi senza gloria. Per cominciare potete vedere il trailer in italiano, qui.

A seguire un lungo articolo con dichiarazioni di Quentin Tarantino sui personaggi… e commenti di Enzo Castellari, che vi spoilera alcune cose del film!!

Inglorious Bastards immagini dal set Brad Pitt

QUINDI, ATTENZIONE SPOILERS A SEGUIRE: SE NON VOLETE ROVINARVI IL FILM DI TARANTINO CHE ASPETTAVATE DA TANTISSIMO TEMPO, ALLORA NON CONTINUATE A LEGGERE!!!!!

– SIETE PROPRIO SICURI??!….

Christoph Walts è il Colonnello Hans Landa: Genio delle S.S. che è stato messo a capo nella Francia occupata dai nazisti, proprio da Hitler in persona. Il suo compito? Uccidere soprattutto gli ebrei! “Se non avessi trovato l’attore giusto per Landa – dice Tarantino – Non avrei fatto il film. Si tratta di uno capace di parlare tante lingue, dovevo trovare dunque un genio delle lingue, perché metà delle sue scene sono in tedesco, l’altra metà è invece in francese. E ha anche una scena in inglese“.

Michael Fassbender è il Tenente Archie Hicox: fanatico di cinema, Hicox è l’uomo dei Bastardi incaricato di avviare l’Operazione Kino, quella che sterminerà i leader nazisti all’interno di un cinema di Parigi.

Diane Kruger è Bridget Von Hammersmark: Attrice tedesca che in realtà è un agente sottocopertura. E’ lei il contatto di Hicox: “Adoro l’idea di combattere il nazismo col potere del cinema – dice Tarantino – E non è solo una metafora, diventa davvero una realtà“.

Mike Myers è il Generale Ed Fenech: Britannico. E’ lui il cervello dietro l’Operazione Kino, un piano per sabotare la première cinematografica dove è presente anche Gobbels. “Mike è un fan del mio lavoro – rivela Quentin – ed è anche un esperto della 2° Guerra Mondiale“.

Mélanie Laurent è Shosanna Dreyfus: una ragazza ebrea che riesce a sfuggire alle S.S., dopo che quelli hanno sterminato la sua famiglia. Si recherà a Parigi, dove diventerà la proprietaria di un cinema. Mediterà la vendetta. “Mélanie ha fatto il provino ed è stata fantastica – dice Tarantino – Ha davvero capito il ruolo di Shosanna, dentro la sua anima“.

Brad Pitt è il Tenente Aldo “The Apache” Raine: ex campagnolo che adesso è a capo dei mercenari bastardi. Sarà lui ad allearsi con gli inglesi per mettere in atto l’Operazione Kino. “Brad è bravissimo – conclude Tarantino – Volevamo lavorare insieme da tanto tempo. Ha amato così tanto Aldo che è rimasto nel personaggio costantemente. Quando era sul set diventava Aldo. Non è mai uscito dal personaggio“.

(Fonte: EMPIRE)

Il Venerdì di Repubblica ha pubblicato una nuova intervista a Enzo Castellari, regista di Quel maledetto treno blindato, pellicola che è stata la musa ispiratrice di Inglourious Basterds, settimo film di Quentin Tarantino.

Ecco a seguire le highlight dell’intervista: E VI RACCOMANDIAMO ANCORA UNA VOLTA DI FARE ATTENZIONE AGLI SPOILERS!!! QUESTI A SEGUIRE SONO DAVVERO PESANTI!

“Nel film interpreto un generale nazista che a Parigi, in piena Guerra, accompagna al cinema una signora. In sala ci sono tutti i gerarchi, a cominciare da Joseph Gobbels. Sono riuniti per vedere un film di propaganda bellica intitolato L’orgoglio della nazione – che poi è un film nel film diretto da Eli Roth ed interpretato da Bo Svenson. Alla proiezione si presenta anche l’attrice tedesca Bridget Von Hammermark, cioè Diane Kruger; e una delegazione di sedicenti registi italiani, capitanata da Brad Pitt e Eli Roth. Pitt dice di chiamarsi Enzo Girolami, cioè il mio vero nome e nell’inquadratura dietro di lui, mentre lo dice ci sono proprio io”.

ATTENZIONE: A SEGUIRE LA RIVELAZIONE DI CASTELLARI SUL FINALE DEL FILM

A un certo punto vedo Martin Wuttke, l’attore che nel film fa Hitler, con la divisa mitragliata e ricoperta di sangue e, Eli Roth, anche lui pieno di sangue. Mi dicono: ‘Noi siamo riusciti dove Tom Cruise ha fallito’, riferendosi a Operazione Valchiria, in cui l’attentato al Fuhrer fallisce, ovviamente per rispettare la storia”.

Potete leggere il resto dell’intervista a Castellari sul Venerdì di Repubblica, da oggi in tutte le edicole.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.