L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Brad Bird alla riscossa: da 1906 a Toy Story 3!

Brad Bird alla riscossa: da 1906 a Toy Story 3!

Di Marco Triolo

Il sito Latino Review ha intervistato Brad Bird (regista di Ratatouille e Gli Incredibili) riguardo ad alcuni dei suoi prossimi progetti, da 1906 a Toy Story 3. Potete trovare l’intera intervista – in inglese, ciccando qui sopra. Tradurremo per voi alcuni dei passaggi più interessanti.

Innanzitutto, Bird parla un po’ di 1906, il suo prossimo film che sarà anche il suo debutto nel cinema live action:

Stiamo cercando posti in cui girare. Sto ancora lavorando sulla sceneggiatura, è uno script molto difficile da realizzare. Soprattutto perché ci sono così tante cose interessanti che si svolgono in quel particolare periodo di tempo che, ogni volta che ti concentri su qualcosa, ti allontani da altre cinque storie fantastiche. […] Il modo più semplice per sintetizzare [la storia] è dire che si tratta di un racconto “mistery”, romantico ed epico, con un sacco di azione, basato su una serie di eventi che portano direttamente al terremoto di San Francisco del 1906. […] Sarà live action, ma ovviamente la San Francisco di allora non esiste più, quindi sarà ricostruita con gli effetti speciali, un po’ come fu realizzata New York in King Kong.

Riguardo a John Carter of Mars, prossima pellicola d’animazione tratta dall’omonimo romanzo di Edgar Rice Burroughs e diretta per la Disney da Andrew Adamson, Bird ha detto:

Beh, non ho ancora parlato con lui [Adamson] di John Carter. Avevo alcuni dubbi su 1906 e lui e John Lasseter mi hanno dato un po’ di feedback su quello. Questi film sono “adiacenti” alla Pixar, nel senso che noi siamo ancora alla Pixar mentre lavoriamo su quei progetti, anche se vengono fatti in modo leggermente diverso. John Carter è un film Disney, non Pixar. E 1906 è Warner Bros., mentre Disney ha un minimo coinvolgimento. Siamo ancora pesantemente legati a Pixar, ma facciamo anche cose che non sono esattamente la norma alla Pixar. Quindi credo che nessuno di noi due abbia perso interesse nella Pixar, è solo che Pixar fa un certo tipo di film e noi abbiamo altri film che vorremmo fare, alcuni Pixar, altri no.

Riguardo a Toy Story 3, Bird conferma che sarà in 3D, e aggiunge:

Michael Arndt, che ha scritto Little Miss Sunshine, ha realizzato la sceneggiatura, quindi sarà fantastico. […] E’ pronto per andare in produzione. Gli animatori hanno quasi concluso Up, e recupereranno i sensi fra qualche settimana… […] Hanno imparato a prendere il giusto ritmo, c’è gente che si è davvero fatta male durante la realizzazione di Toy Story 2 […] e hanno imparato un sacco su come mantenere alta la produttività. Hanno capito che se le persone sono stravolte, non si fanno più film, quindi il gruppo si prenderà un po’ di tempo libero e poi si tufferà su Toy Story 3 e tutto andrà bene.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Primo Wrath of Man con $8M, seguito da Demon Slayer 9 Maggio 2021 - 22:58

Wrath of Man, il film di Guy Ritchie interpretato da Jason Statham apre al primo posto con $8M al Box Office USA, seguito da Demon Slayer

The Falcon and the Winter Soldier – Un video svela i segreti del braccio di Bucky 9 Maggio 2021 - 20:00

Uno speciale di Marvel Entertainment ci porta alla scoperta del braccio bionico di Bucky in The Falcon and the Winter Soldier, con Lorraine Cink e il supervisore agli effetti visivi Eric Leven.

Pam and Tommy – Nuove foto di Sebastian Stan e Seth Rogen nella serie 9 Maggio 2021 - 19:00

Sebastian Stan e Seth Rogen sono Tommy Lee e Rand Gauthier nelle nuove foto di Pam and Tommy, miniserie con Lily James nel ruolo di Pamela Anderson.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.