L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ScreenWEEK Top 5: ecco i 5 peggiori film di Tom Cruise di sempre

Di Federico

Operazione Valchiria Poster Italia

Mancano solo due giorni all’uscita in sala di Operazione Valchiria, autentico ‘caso’ cinematografico di questi ultimi 12 mesi. Contestata e massacrata dalla critica, la pellicola ha stupito tutti al box office Usa, incassando ben 80 milioni di dollari e rilanciando la stella offuscata del suo assoluto protagonista, Tom Cruise!

Crollato nella popolarità a causa della sua appartenenza a Scientology, Tom ha ripreso a volare nel 2008 appena trascorso grazie alla sorprendente prova offerta in Tropic Thunder, che gli è valsa una nomination ai Golden Globes, e a questo Operazione Valchiria, che sta portando ossigeno alla ‘sua’ United Artists.

29 film usciti negli States, con 2,793,196,474 dollari incassati sul suolo americano, 3 nomination all’Oscar, per Magnolia, Jerry Maguire e Nato il 4 Luglio, 3 Golden Globes vinti ed una carriera che, fino a pochi anni fa, lo vedeva come l’attore più potente di Hollywood.

Peccato che anche Tom, come tutti d’altronde, abbia i suoi bei scheletrozzi cinematografici nell’armadio! Quali? Noi di ScreenWEEK.it abbiamo a classificarne 5. I 5 Tom Cruise peggiori o forse semplicemente più sopravvalutati.

Ma voi che dite… siete d’accordo?

5)

Nato_il_4_luglio_DVD

Nato il 4 Luglio

Uno dei film più sopravvalutati di sempre, come il suo ‘pompato’ regista. Nato il 4 Luglio nel 1990 si aggiudica addirittura due Oscar, uno incredibile per Oliver Stone, confermando l’inspiegabile amore che l’Academy riserva nei suoi confronti da semre, tanto da avergli fatto vincere ben 3 statuette! Protagonista assoluto è ovviamente lui, il nostro Tom, nei panni di Ron Kovic, costretto a vita sulla sedia a rotelle di ritorno dal Vietnam. Cruise si aggiudica una nomination agli Oscar ed un Golden Globe per questa interpretazione, talmente furba da ‘fregare’ praticamente tutti.

4)

Wall_Vanilla1

Vanilla Sky

Remake di uno splendido film di Alejandro Amenábar, Vanilla Sky porta in sala la ‘nuova coppia’ Cruise/Cruz, rimasti fidanzati giusto per lanciare il film, visto che a campagna di lancio finita la coppia è scoppiata! A dirigere il ‘pastrocchio’ Cameron Crowe, responsabile diretto per aver rovinato il ricordo della pellicola originale, Apri gli Occhi, autentico gioiellino made in Spain. Unica nota dell’intero film? La colonna sonora dei Sigur Ros, stop.

3)

locandinapg1

Giorni di tuono

E’ il 1990 quanto Tony Scott porta in sala il suo giocattolino automobilistico, con quella che è la star del momento, Tom Cruise! Peccato che Tom non faccia altro che aggiungere 4 ruote ai Jet di Top Gun, con tanto di giubbottino e sguardo magnetico e sensuale identici a quelli visti quattro anni prima! D’altronde diciamocelo chiaramente… ncora oggi tutti si ricordano di Giorni di tuono solo per un motivo… fu su questo set che Tom conobbe Nicole Kidman, stop!

2)

804_big

La guerra dei Mondi

Attesa spasmodica ed una campagna pubblicitaria martellante. Chi non si ricorda il ‘delirio’ mediatico nato con il remake de La guerra dei Mondi? D’altronde all’epoca (era il 2005) se ne occuparono il regista e l’attore più potenti del momento, Steven Spielberg e Tom Cruise! Peccato che il film, dopo un buon inizio, si perdesse in una serie di noiose ovvietà, con tanto di finale tirato via in 5 minuti 5. A fare le scarpe al nostro Tom la piccola Dakota Fanning, capace di rubargli la scena in continuazione, senza dargli mai scampo. Meritatissima la nomination alle Pernacchie d’Oro. A sconfiggerlo ci riuscì solo un impendibile Rob Schneider per Puttano in saldo.

1)

lionsforlambs

Leoni per Agnelli

Il manifesto della noia. Si possono avere sullo stesso set attori del calibro di Robert Redford, Meryl Streep e Tom Cruise e fare un film brutto? Sì, si può. L’esempio vivente lo abbiamo con Leoni per Agnelli, film soporifero sulla guerra in Iraq sbarcato lo scorso anno alla Festa del Cinema di Roma. 90 minuti girati praticamente in 3stanze3, con Tom Cruise impegnato in un perenne spottone sulla qualità del proprio dentifricio, visto che non fa altro che sorridere dall’inizio alla fine! Denti bianchissimi alternati a sbadigli impensabili.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Far East Film Festival 23: 60 film in arrivo tra cui Endgame e Wheel of Fortune and Fantasy 6 Maggio 2021 - 18:53

Saranno sessanta i film della line-up della 23ma edizione del Far East Film Festival, tra cui il cinese Endgame e in concorso il giapponese Wheel of Fortune and Fantasy

Gabriele Muccino lascia la giuria dei David Di Donatello 6 Maggio 2021 - 18:32

Prosegue la battaglia di Gabriele Muccino contro i David di Donatello!

Nintendo – Chris Meledandri diventa direttore esterno, altri progetti animati in arrivo 6 Maggio 2021 - 17:43

Il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa rivela che la compagnia è interessata in altri progetti animati, mentre a fine giugno gli azionisti voteranno per l'entrata di Chris Meledandri, CEO di Illumination, nel consiglio di amministrazione

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.