L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Festival Internazionale del Film di Roma: via Gian Luigi Rondi, arriva Piera Detassis come Direttore Artistico

Di Federico

E’ durato poco il ‘regno Rondi‘ al Festival Internazionale del Cinema di Roma.

Piera Detassis è infatti il nuovo Direttore Artistico del Festival, con Roberto Cicutto nominato Direttore del Mercato Internazionale del Film. A nominarli oggi il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma su proposta dello stesso Gian Luigi Rondi. Nella stessa occasione è stato approvato il Regolamento 2009 del Festival che, come suo principale scopo istituzionale, ha quello di richiamare l’attenzione sulle espressioni migliori del cinema mondiale, facendone ascoltare, nella Selezione Ufficiale, in concorso e fuori concorso, le voci di più largo richiamo; nella sezione “L’altro cinema”, le ricerche nuove, le occasioni suscitatrici di eventi indirizzati a una più ampia conoscenza di personalità e momenti significativi della storia del film, ieri come oggi; nella sezione “Alice nella città”, le voci migliori del cinema per ragazzi.
Nel suo lavoro, che si svolgerà in piena autonomia, il direttore artistico sarà coadiuvato da una Commissione di Esperti cui, sulla base di deleghe, attribuirà la responsabilità delle rispettive sezioni, confermando Mario Sesti per “L’altro cinema” e Gianluca Giannelli per “Alice nella città”.
Gli eventi speciali, gli omaggi, gli incontri ed eventualmente le mostre saranno gestiti dal Direttore Generale, Francesca Via, d’intesa con il Presidente.
Il Mercato Internazionale del Film, sotto la guida del suo direttore, favorirà in modo determinante gli scambi all’interno dell’industria cinematografica mondiale e si svolgerà in varie sedi, anche in stretta intesa con le principali organizzazioni del cinema italiano, continuando a dare spazio ad altri scambi tra produttori e registi finalizzati al finanziamento di opere nuove (la “Fabbrica dei progetti”).
Confermati anche il Premio Marc’Aurelio d’oro votato dal pubblico per il miglior film in concorso nella Selezione Ufficiale e i tre premi votati da una giuria di critici (un Marc’Aurelio d’oro per il miglior film e due d’argento per l’attrice e l’attore). I premi di “Alice nella città” diventeranno un Marc’Aurelio di bronzo votato da ragazzi sotto i 12 anni e un secondo votato da ragazzi sopra i 12.
Definitive, in seguito a un accordo con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia stipulato di recente, le date del Festival per il prossimo triennio: dal 15 ottobre al 23 ottobre nel 2009, dal 29 ottobre al 6 novembre nel 2010 e dal 28 ottobre al 5 novembre nel 2011.

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fear the Walking Dead rinnovata per la stagione 7 4 Dicembre 2020 - 17:45

Lo spin-off di The Walking Dead proseguirà per almeno un'altra stagione

Perché tutti dovremmo (ri)vedere Quarto potere 4 Dicembre 2020 - 17:01

L'uscita di Mank su Netflix ci presta il fianco per riflettere sull'importanza di Quarto potere, il capolavoro di Orson Welles che ha segnato una svolta nella storia del cinema.

Justice League: mancano pochi mesi al debutto della Snyder Cut 4 Dicembre 2020 - 16:45

A quanto pare la Snyder Cut di Justice League farà il suo debutto su HBO Max tra pochi mesi...

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.