L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Abrams: «il mio Star Trek sarà un’esperienza completamente nuova»

Di

abrams05081

Il regista del nuovo Star Trek, J.J. Abrams, ha rilasciato un’interessante intervista al Los Angeles Times, di cui riportiamo alcuni estratti. Per leggerla in toto – in inglese! – cliccate sul titolo della testata.

Abrams è consapevole di essere un quasi novizio quando si parla di Star Trek, universo che ha conosciuto bene solo una volta iniziata la lavorazione del film, tuttavia ha scelto di utilizzare questa sua “ignoranza” come punto di forza invece che di debolezza. Vediamo cosa ha detto l’uomo dietro l’Enterprise…

Lo svantaggio è stato che non sapevo tutto quello che avevo bisogno di sapere all’inizio, e ho dovuto impararlo. Il vantaggio però è stato il poter guardare a Star Trek nel suo insieme un po’ più di quanto faccia lo spettatore medio; ciò mi ha permesso di scegliere le cose che ritenevo fossero gli aspetti più iconici e importanti della serie originale […]. I personaggi sono la cosa più importante in essa. Dovevamo essere fedeli allo spirito di quei personaggi. […] I Phaser, i comunicatori, il logo della Flotta Stellare, sono i punti fermi, i dogmi che fanno di Star Trek quello che è. Lavorando sulla serie, quelle sono cose che non tocchi. La sfida è prendere ciò che è familiare, nel bene e nel male, e fare propri gli elementi che lo rendono unico, essendo però sicuri che tutto sia in funzione di fare il film più divertente possibile. […] Ma non posso fare il film solo per […] quelli che sono preoccupati dell’aspetto dei motori dell’astronave. Loro troverebbero comunque qualcosa da odiare, qualunque cosa io faccia. Anche se il film è nella sua essenza non solo ispirato a ciò che è venuto prima, ma estremamente fedele a ciò che è venuto prima. […] Allo stesso tempo, credo, farà impazzire il pubblico perché sarà un’esperienza completamente diversa da quella che si aspettano.

(Fonte: TrekToday)

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Plastic Man: Cat Vasko riscriverà il film, con una donna come protagonista 5 Dicembre 2020 - 10:18

È dal 2018 che non si hanno notizie sul film di Plastic Man targato Warner Bros. È passato un po’ di tempo ma il progetto è ancora in cantiere, anche se sembra ver preso una direzione differente...

Detention: la serie thriller Made in Taiwan arriva su Netflix 5 Dicembre 2020 - 10:00

Il thriller psicologico fiore all'occhiello di Taiwan PTS ispirato all'epoca del Terrore bianco si aggiunge alla collezione originali di Netflix in lingua cinese. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast e il trailer.

Penny Dreadful: City of Angels, da oggi su Sky Atlantic e NOW TV 5 Dicembre 2020 - 9:00

Penny Dreadful: City of Angels, l’erede spirituale di Penny Dreadful, arriva in Italia. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla serie, la trama, il cast e il trailer.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.